È il momento dei test

È il momento dei test

Due proposte per valutare lo stato di forma del calciatore, utili a tarare gli allenamenti e a scattare una “fotografia” fisica dell’atleta.

Per comprendere la tipologia di giocatori che si allenano e quali sono le loro qualità, è opportuno somministrare un test. Farlo solo perché è “consuetudine” è un errore da non commettere. Infatti, i test diventano utili solo se si utilizzano i dati ricavati per programmare l’allenamento e si sfruttano per una valutazione dell’atleta nel tempo. Infatti, è conveniente eseguirli unicamente se si vuole ripeterli durante la stagione per notare progressi o decrementi di performance da parte dei calciatori. Questo perché permettono di scattare una “fotografia” della condizione fisica dell’atleta nel momento in cui viene sottoposto alla verifica.

Pertanto, è consigliabile tener conto delle condizioni meteo e della superficie su cui lo si effettua, cercando di ripristinare le medesime quando si vorrà replicare la valutazione. Ovviamente per perseguire questo obiettivo (valutazione del calciatore) si possono scegliere strumenti più o meno validi, che possono aiutare a indagare le differenti qualità atletiche. In queste righe, desideriamo suggerire due proposte funzionali ai fini di una valutazione corretta: parliamo del test di Gacon e dello Yo-Yo.

Il test di Gacon
È un test intermittente massimale a esaurimento. Non richiede un elevato grado di allenamento visto che la corsa è praticamente in linea ed è quindi perfetto per la fase precampionato.

Lo Yo-Yo Intermittent Recovery Test 1
È il secondo test che presentiamo. È massimale, intermittente e consiste nel far svolgere al giocatore navette (20 metri + 20 metri) inframezzate da un recupero di 10” (in forma attiva di 5 metri + 5 metri).

Scopri di più sul numero di luglio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo o digitale

PER CHI VOLESSE APPROFONDIRE
Vi consigliamo la lettura del libro di Giulio Sergio Roi, “I test di valutazione funzionale nel calcio”, edizioni Correre.
>> INFO E ACQUISTI

LE TRACCE AUDIO
Sul nostro sito, area download, è possibile scaricare il “sonoro” dei test di Gacon e dello Yo-Yo livello 1.
>> CLICCA QUI PER SCARICARE

Articoli correlati

La visione globale

Il lavoro secondo princìpi di gioco nel settore giovanile: la sua importanza e come agire al meglio per insegnare ai propri giocatori a osservare il contesto di gioco prima di ricevere palla. Programmare l’attività da svolgere con la propria squadra è una condizione necessaria (ma non sufficiente) per offrire ai propri giocatori una valida e […]

Ball mastery, il dominio della palla

Quanto conta per un giocatore avere una padronanza assoluta nella gestione del pallone. La tecnica di ball mastery e le strutture da utilizzare. All’interno dello speciale “Settore Giovanile” avevo iniziato a trattare l’argomento relativo al “dominio” del pallone nell’articolo “Diamo del ‘tu’ alla palla”. La maestria nel gestire l’attrezzo, infatti, a qualsiasi livello, deve essere […]

Una preparazione precampionato su misura

L’importanza di organizzare il proprio piano operativo per la preparazione precampionato considerando il numero di allenamenti, gli obiettivi e… il carico. Tutto ciò che dovete sapere. Il periodo della preparazione precampionato è molto delicato e affidarsi solo a guide uguali per tutti non sempre è la scelta giusta. Infatti, schemi e tabelle che “vanno bene […]

Preparazione precampionato: la nostra proposta

Due piani di lavoro di 10 e 15 giorni con gli obiettivi da perseguire e le esercitazioni consigliate per ogni finalità. I presupposti operativi di ogni programma, costruiti per le squadre dilettanti al fine di approcciare al meglio questa delicata fase della stagione. Una preparazione precampionato per 10 giorni Una preparazione precampionato per 15 giorni […]