Speciale palle inattive – I CONCETTI DELLA FASE DIFENSIVA

Speciale palle inattive – I CONCETTI DELLA FASE DIFENSIVA

Quali attenzioni avere per difendere su palla ferma, in particolar modo su corner e punizioni laterali.

Nel calcio moderno, sempre più evoluto, organizzato e complesso, dove molte volte si riscontra un sostanziale equilibrio nei momenti di gioco attivo (fase difensiva, offensiva, transizioni), le partite vengono spesso sbloccate, indirizzate o decise dalle situazioni di palla ferma. Le palle inattive quindi assumono un’importanza fondamentale nell’economia della gara: essere efficaci e preparati in tali situazioni diventa un obbligo per ogni squadra che ambisca all’eccellenza nelle prestazioni.

Un esempio di quanto scritto viene dall’ultimo Mondiale, quello di Russia 2018. In tale competizione, infatti, un calcio d’angolo ogni 29 ha portato a un gol. Un incremento sostanziale rispetto a Sud Africa 2010 (uno ogni 61) e Brasile 2014 (uno su 36). Nella fase a eliminazione diretta 2018 il trend è stato poi di un gol realizzato ogni 31 corner: una crescita notevole rispetto a una segnatura ogni 41 di quattro anni prima. Se dunque da un lato è indispensabile prepararle al meglio per essere pericolosi in fase d’attacco, dall’altro occorre organizzare una difesa attenta per ostacolare le segnature. E quest’ultimo punto sarà l’argomento di questo articolo, nel quale ci concentreremo sulle scelte da prendere in due situazioni importanti: calci d’angolo e punizioni laterali.

Scopri di più sul numero di aprile: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo o digitale.
Per info: serviziolettori@sportivi.it

Articoli correlati

Ball mastery, il dominio della palla

Quanto conta per un giocatore avere una padronanza assoluta nella gestione del pallone. La tecnica di ball mastery e le strutture da utilizzare. All’interno dello speciale “Settore Giovanile” avevo iniziato a trattare l’argomento relativo al “dominio” del pallone nell’articolo “Diamo del ‘tu’ alla palla”. La maestria nel gestire l’attrezzo, infatti, a qualsiasi livello, deve essere […]

Una preparazione precampionato su misura

L’importanza di organizzare il proprio piano operativo per la preparazione precampionato considerando il numero di allenamenti, gli obiettivi e… il carico. Tutto ciò che dovete sapere. Il periodo della preparazione precampionato è molto delicato e affidarsi solo a guide uguali per tutti non sempre è la scelta giusta. Infatti, schemi e tabelle che “vanno bene […]

Preparazione precampionato: la nostra proposta

Due piani di lavoro di 10 e 15 giorni con gli obiettivi da perseguire e le esercitazioni consigliate per ogni finalità. I presupposti operativi di ogni programma, costruiti per le squadre dilettanti al fine di approcciare al meglio questa delicata fase della stagione. Una preparazione precampionato per 10 giorni Una preparazione precampionato per 15 giorni […]

Professione match analyst

Quello del match analyst è un “mestiere” in forte ascesa e che richiede COMPETENZE TRASVERSALI. Per questo motivo, abbiamo pensato ad alcuni articoli curati da un professionista come Filippo Lorenzon, che presenteranno i compiti e le conoscenze indispensabili del ruolo, oltre ad analizzare l’organizzazione tattica dei club europei e italiani più importanti.