Gli speciali: prime squadre. Le esercitazioni

Gli speciali: prime squadre. Le esercitazioni

Un approfondimento dedicato agli allenatori, collaboratori e preparatori che lavorano con “i grandi”, nel quale i nostri esperti, allenatori che si confrontano tra Serie C e D, hanno fornito 40 esercitazioni sulle tematiche più disparate: Sergio Volpi si è concentrato sulle attivazioni tecnico-tattiche, Aimo Diana sulla costruzione dal portiere e Paolo Zanetti sulla finalizzazione a rete.

E non finisce qui: sulle partite a tema ha posto l’attenzione Massimo Pavanel, sulla gestione del possesso Agenore Maurizi, sulla riaggressione a palla persa William Viali e sugli inserimenti e le transizioni Roberto Boscaglia. Infine, da non dimenticare, le esercitazioni offerte da Fabio Celestini, che sono state fatte dal tecnico con la squadra prima dell’intervista che ci ha rilasciato e che appare su questo numero. Le numerose proposte offerte in questo speciale vogliono essere unicamente uno spunto per elaborarne di nuove, utili ed efficaci per le proprie esigenze e per la propria squadra.

Articoli correlati

Chi ben comincia

La ripresa è alle porte, per i professionisti la stagione inizia tra qualche giorno, per i dilettanti è ancora abbastanza lontana, quindi perché non sfruttare luglio e agosto per perfezionare conoscenze e competenze con noi? Per i primi sarà un’annata alquanto anomala, per i secondi un atteso e gradito ritorno alla normalità più completa (ci […]

Ritorna il Master Prime squadre

Il nostro tradizionale appuntamento con l’approfondimento calcistico sarà sabato 12 e domenica 13 giugno: 14 ore di lezione per migliorare le tue competenze insieme ad allenatori unici e certificati.

Prevenire è meglio che curare

Suggerimenti per creare un programma di prevenzione funzionale a ogni distretto muscolare. In questo particolare momento storico risulta di particolare importanza dedicare tempo e spazio alla prevenzione. Non che questo non sia un aspetto normalmente da trascurare, ma, dopo questi mesi di inattività o comunque di attività non sport-specifiche, sicuramente è necessario investire più tempo […]

Il difensore moderno

“Da marcatore di uomo a marcatore di spazio”: questa è una trasformazione che sta avvenendo nel calcio dei nostri giorni per i difendenti. Come e quando applicare una soluzione o l’altra, le possibili esercitazioni per migliorare.