Come riprendere l’attività

Come riprendere l’attività

Un altro gruppo di lavoro con professionisti del settore ha permesso di creare un articolo con numerosi spunti, corredati anche di esercitazioni, relative alla ripresa delle attività del settore agonistico. Quali attenzioni avere coi ragazzi di Allievi e Giovanissimi all’inizio della nuova stagione. Tra gioco e buon senso è fondamentale pianificare il periodo all’insegna dell’autonomia. Quest’ultima è la frase che racchiude al meglio il pensiero e le idee che sono emerse dal confronto tra Davide Brunello, Matteo De Biaggio, Vito Garzione (autore dell’articolo) e Salvatore Leotta. Attenzione però, sarà importante rendere protagonisti i nostri ragazzi che arriveranno al campo dopo aver trascorso tre mesi chiusi in casa, magari seduti sul divano o davanti al computer, e che comunque non svolgono attività in campo da quasi 6 mesi!

Articoli correlati

La costruzione dal portiere

Laterali bassi, centrocampisti sull’esterno La prima impostazione prevede una difesa a 3 elementi. Questi salgono a un segnale prestabilito, coi laterali che si abbassano. Gli spazi intermedi sono liberati dai centrocampisti che si allargano in modo da essere occupati dai due difensori di parte. Il portiere ha quindi due opzioni: cercare i laterali bassi oppure […]

Le attivazioni tecnico-tattiche

Passaggio e smarcamento Questa tipologia di warm-up prevede tre varianti come indicato in figura 1; gli obiettivi sono legati a passaggio, controllo della palla e posture corporee. A sinistra si effettuano delle trasmissioni frontali richiedendo semplicemente lo stop e la giocata per poi correre nella fila opposta. Al centro, invece, i giocatori interni si smarcano […]

La visione globale

Il lavoro secondo princìpi di gioco nel settore giovanile: la sua importanza e come agire al meglio per insegnare ai propri giocatori a osservare il contesto di gioco prima di ricevere palla. Programmare l’attività da svolgere con la propria squadra è una condizione necessaria (ma non sufficiente) per offrire ai propri giocatori una valida e […]

Ball mastery, il dominio della palla

Quanto conta per un giocatore avere una padronanza assoluta nella gestione del pallone. La tecnica di ball mastery e le strutture da utilizzare. All’interno dello speciale “Settore Giovanile” avevo iniziato a trattare l’argomento relativo al “dominio” del pallone nell’articolo “Diamo del ‘tu’ alla palla”. La maestria nel gestire l’attrezzo, infatti, a qualsiasi livello, deve essere […]