Adulti
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il progetto Nex Generation, ideato dal dottor Giorgetti, si prefigge il compito di educare i ragazzi dal punto di vista della salute e dello sport, grazie a iniziative nelle scuole per gli studenti.


L’iniziativa, nata da un’idea del dottor Giovanni Giorgetti, ha l’obiettivo di diffondere la conoscenza delle attività sportive e l’importanza di preservare la salute di bambini e adolescenti in fase evolutiva. Questo per evitare di incorrere in patologie che possono presentarsi durante le varie fasi di crescita, su tutte l’obesità e le problematiche ad essa connesse. Per questo è fondamentale insistere fin da piccoli sulla pratica dell’attività fisica perché può migliorare la qualità di vita e stimolare il benessere non solo del corpo, ma anche della mente (ad esempio, aiutare nella gestione dell’ansia). Un progetto di questo calibro ha bisogno di collaboratori, che vi si dedichino con lo stesso entusiasmo dell’ideatore. Con il dottor Giorgetti, infatti, collaborano diverse figure, tra le quali spicca l’ex calciatore Christian Manfredini e Antonio Tegolo.

Parliamo coi ragazzi

Ma come è venuto alla luce? Nasce da dati oggettivi, il primo è l’incremento dell’obesità nei bambini e nei giovani, soprattutto nel sud Italia. A questo va collegato un aumento di tumori di diversa natura, come quelli del cavo orale. Tutto ciò deriva da abitudini alimentari e uno stile di vita errati, uniti al consumo sempre maggiore di alcol e sigarette, coi ragazzi che iniziano prima rispetto al passato.
Per questo, Giorgetti e i suoi collaboratori hanno deciso di ri- volgersi agli studenti delle scuole elementari e medie, tramite seminari proposti all’interno degli istituti scolastici. Durante questi, si pone l’accento sul rispetto del prossimo, dell’avversario e sulla relazione tra sport e salute. Le attività coinvolgono i docenti, i medici specialisti e diversi sportivi di fama nazionale e internazionale. Questo per rendere il tutto il più completo possibile e arricchirlo tramite l’esempio portato da ospiti speciali. Fra questi, vi sono Vincenzo Montella e Antonio Di Natale, ma anche Carmine Gautieri, Alessandro Birindelli, Fabio Pecchia, Nicola Caccia e Fabio Galante.

Scopri di più sul numero di ottobre: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo o digitale

Magazine in Edicola