Preparazione fisica. Settore giovanile – Potenza muscolare e situazioni di gioco

Preparazione fisica. Settore giovanile – Potenza muscolare e situazioni di gioco

Perché e in che modo utilizzare dei lavori specifici per migliorare la potenza muscolare con i ragazzi di Allievi e Giovanissimi. Alcune proposte pratiche.

All’interno di un programma atletico, l’introduzione di mezzi fisici che prevedano la presenza della palla, quella dell’avversario (compagno) e/o l’esecuzione di gesti tecnici, comportano, nel breve e lungo termine, adattamenti muscolari specifici e congrui alla prestazione sul campo del giocatore. Di fatto, la specificità è ormai una componente fondamentale che accompagna, in molti casi, le molteplici varietà di proposte condizionali durante le sedute; ciò riguarda, non da ultimo, anche lo sviluppo della potenza muscolare. Le numerose accelerazioni, i salti e i cambi di direzione, per esempio, fanno parte di quelle azioni esplosive – specifiche – che dipendono strettamente dal livello di potenza muscolare e che caratterizzano le occasioni più importanti e “pericolose” del gioco.

L’articolo completo su IL NUOVO CALCIO di ottobre in edicola o in abbonamento http://www.storesportivi.it/articoli/37/il_nuovo_calcio.html