ALTERNIAMO TECNICA E SITUAZIONI

ALTERNIAMO TECNICA E SITUAZIONI

Un metodo di lavoro che prevede, in una fase della seduta, spesso quella iniziale, di passare in continuazione da un esercizio tecnico a uno applicato, ad esempio un possesso. Quest’ultimo può essere finalizzato ai concetti sviluppati in assenza di avversari.

Nel percorso che deve compiere un ragazzo all’intero di un settore giovanile, la categoria Esordienti rappresenta un passaggio molto importante per il consolidamento dei concetti base del calcio. Concetti che ormai sono sempre più legati alle interazioni tra giocatori. E per operare in maniera efficace da questo punto di vista, i “fondamentali” dello smarcamento e della trasmissione della palla sono determinanti. Per agire con cognizione di causa su tali “gestualità”, innanzi tutto è doveroso considerare ciò che hanno svolto e appreso i ragazzi negli anni precedenti. Poi, è indispensabile scegliere la metodologia migliore per l’insegnamento e lo sviluppo dei principi inerenti al possesso della palla.

L’articolo completo su IL NUOVO CALCIO di aprile in edicola o in abbonamento

Articoli correlati

La tecnica nel terzo millennio

Il tempo passa, gli stili di vita dei ragazzi cambiano ed è inevitabile che il calcio ne subisca le conseguenze. Come la tecnica. Per questo gli allenatori devono avere una marcia in più per insegnare le varie gestualità stimolando sia la ripetizione sia la libertà di espressione e la fantasia.

Torniamo alla tecnica

La gestione sopraffina del pallone rappresenta un indubbio vantaggio per il giocatore di qualsiasi livello. I vantaggi di agire in tale direzione fin da piccoli e la progressione di attività. Le migliori prestazioni e le vittorie delle più grandi squadre di tutti i tempi non sono esclusivamente dovute al loro collettivo, alla preparazione atletica e […]

Cosa sono gli half-spaces

Michele Tossani ci porta alla scoperta di una delle ultime novità riguardo la tattica collettiva, il juego de posicion, che fa degli half-spaces uno dei suoi punti di forza.

Esordienti. Riflessioni estive

Il mese di agosto è quello giusto per incominciare a riflettere su ciò che si può proporre nel periodo iniziale della stagione: da qui parte lo scritto di Luca Bignami, incentrato sull’importanza del tecnico di prepararsi al meglio in vista della stagione alle porte. Gli obiettivi da ricercare con tale categoria e diverse proposte pratiche da […]