LO SPECIALE Precampionato adulti

LO SPECIALE Precampionato adulti

Presto saremo in campo, finalmente per… partite che valgono i 3 punti. Ed è quindi arrivato il momento di metterci al lavoro e organizzare la prossima annata.

A tal proposito vi abbiamo preparato un importante speciale che vuole tendenzialmente tracciare la stradache ogni allenatore/preparatore può percorrere in merito a questa prima fase della stagione. Niente ricette preconfezionate, da ripetere con il classico (e inutile) copia-incolla, ma una serie di indicazioni e di suggerimenti da parte di numerosi esperti (che ringraziamo) che puntano a far riflettere tecnici e preparatori di qualsiasi categoria dilettantistica sulle proprie modalità operative per il periodo.

“Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno; insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita”: questo è il punto di partenza per il precampionato 2021-22. Un invito a ricercare, con il continuo aggiornamento, la metodologia ideale per la stagione della ripartenza. Abbiamo dunque contattato allenatori professionisti, anche con esperienze nei dilettanti, preparatori atletici di sicura competenza,tecnici e trainer fisici che lavorano nel femminile, oltre a mister dei portieri: ognuno ha espresso concetti personali e sperimentati positivamente sul periodo, da analizzare, modificare, adattare e fare infine propri.

La suddivisione per “categorie” (allenatori, preparatori, tecnici che agiscono nel femminile…) è solamente “virtuale” e di comodo, passateci il termine: sappiamo bene che il calcio – pur con le sue differenze – è “uno solo”. Per questo riteniamo produttivo per l’allenatore moderno cogliere da tutti questi “mondi” limitrofi, paralleli e collegati tra loro aspetti per accrescere le proprie competenze.

Non potevano mancare poi una serie di spunti operativi pratici, con esercitazioni e soluzioni che possono tornare utili a chiunque e in qualunque periodo dell’anno. Completano il nostro speciale un articolo di Alessandro Di Giovanni che spiega come il calciatore può prepararsi alla preparazione e una serie di consigli “alimentari” di Chiara Matteuzzi… sempre validi.

E non dimenticate la nostra realtà aumentata: vi offrirà ulteriori contenuti da approfondire.

 

Articoli correlati

Il Tabata nel calcio

Un metodo di allenamento ad alta intensità che prevede fasi di lavoro di 20’’ alternate ad altre di recupero di 10’’, il tutto per 4’ complessivi. Negli ultimi anni la metodologia dell’allenamento nel calcio ha virato decisamente verso la ricerca di una maggiore intensità. Infatti, in sede di training si richiedono numerose accelerazioni, decelerazioni, insieme […]

Preparazione precampionato: la nostra proposta

Due piani di lavoro di 10 e 15 giorni con gli obiettivi da perseguire e le esercitazioni consigliate per ogni finalità. I presupposti operativi di ogni programma, costruiti per le squadre dilettanti al fine di approcciare al meglio questa delicata fase della stagione. Una preparazione precampionato per 10 giorni Una preparazione precampionato per 15 giorni […]

Core training

Alcune proposte pratiche per migliorare la stabilità e l’efficienza dell’unità centrale del corpo, attraverso il core training. Negli ultimi anni nell’allenamento sportivo è stato introdotto il concetto di core-training. Con il termine “core” si fa riferimento all’unità centrale del sistema corpo, più precisamente alle strutture, costituite dal complesso ossa-legamenti-muscoli, presenti a livello lombare e addominale, […]

Glutei e hamstring sempre in forma

Due distretti muscolari che devono essere allenati in modo corretto per evitare infortuni ed essere pronti a una performance di qualità. La letteratura scientifica spiega che certi gruppi muscolari devono essere allenati in maniera specifica, come per esempio i glutei e gli hamstring (o ischiocrurali). Prendendo come riferimento i dati e le indicazioni a connotazione […]