LE SOLUZIONI DI INIZIO GIOCO ATTIVITÀ DI BASE

LE SOLUZIONI DI INIZIO GIOCO ATTIVITÀ DI BASE

Come proporre con le categorie Pulcini ed Esordienti esercitazioni per sviluppare la manovra dal portiere.

Presentarsi nella metà campo avversaria con un solido possesso palla è spesso un obiettivo importante nella strategia di gioco di una squadra. Nel settore pre-agonistico, uscire dalla propria area proponendo gioco è un tema che sottende aspetti didattici molto interessanti perché coinvolge diversi fattori della prestazione. Anzitutto tecnici, nei gesti del ricevere, guidare e trasmettere palla, e poi tattici individuali: come mi posiziono per ricevere? Cosa guardo? Come e quando mi smarco? Senza dimenticare le componenti psicologiche: non è semplice per un allievo gestire il pallone a breve distanza dalla propria porta. Se sbaglio il passaggio? Se me la rubano? Lavorare sul muovere palla nella propria metà campo significa far crescere i ragazzi nella fiducia dei propri mezzi e nei compagni. E non solo, si condivide infatti un obiettivo: l’istruttore deve far percepire ai giocatori che in partita saper arrivare a metà campo col pallone tra i piedi è un vantaggio e che quindi vale la pena rischiare e provare insieme qualcosa di complicato per riuscirci.

L’articolo completo su IL NUOVO CALCIO di aprile in edicola o in abbonamento

Articoli correlati

Ball mastery, il dominio della palla

Quanto conta per un giocatore avere una padronanza assoluta nella gestione del pallone. La tecnica di ball mastery e le strutture da utilizzare. All’interno dello speciale “Settore Giovanile” avevo iniziato a trattare l’argomento relativo al “dominio” del pallone nell’articolo “Diamo del ‘tu’ alla palla”. La maestria nel gestire l’attrezzo, infatti, a qualsiasi livello, deve essere […]

Il gioco è il miglior maestro

Perché insegnare i princìpi di gioco in luogo di schemi ripetitivi coi giovani. L’importanza di saper scegliere. Mi è capitato recentemente di ascoltare un noto allenatore affermare che i ragazzi fino a 16 anni non devono fare tattica, ma soltanto tecnica; un altro sosteneva che alcuni mister di settore giovanile dovrebbero essere allontanati dal campo […]

Le situazioni

1>1 bandiera Si dividono i bambini in due squadre come da figura 1 e si assegna loro un numero (da 1 a 5 nel nostro caso). Il consiglio, in linea di massima, è quello di non superare i 5 giocatori per squadra in modo da ridurre i tempi di attesa; in alternativa si può creare […]

Gli obiettivi della categoria

Quali finalità perseguire e come farlo coi bambini di 8-11 anni. L’importanza delgioco, dei contesti situazionali e della coordinazione; con l’apprendimento tecnicoche deve essere perfezionato e consolidato. La categoria maggiormente rappresentata in termini di soggetti praticanti, nel modo del calcio, è quasi sicuramente quella dei Pulcini e di conseguenza è proprio quella in cui troviamo […]