La costruzione con il 3-3-1-3

La costruzione con il 3-3-1-3

L’inizio gioco con questo sistema di gioco. Alcune peculiarità dell’organizzazione e le caratteristiche dei calciatori.

La modalità di posizionamento in campo dei calciatori che dà luogo a un sistema deve essere finalizzata alla valorizzazione dei giocatori stessi, individualmente e collettivamente, creando degli equilibri nelle diverse zone di campo.

Il tutto deve essere armonico e coordinato, per consentire rapidità di gioco grazie a costruzioni geometriche riproducibili quali, ad esempio, i rombi. E l’organizzazione 3-3-1-3, legata alla quale in questo articolo proporremo la fase di costruzione, ben si presta a ciò. Un sistema di gioco, inoltre, deve essere equilibrato, elastico e razionale.

Equilibrato
Deve tener conto sia della fase offensiva sia di quella difensiva, armonizzandole tra di loro. È di fondamentale importanza gestire le fasi preventive, con e senza palla, per anticipare quanto può accadere.

Elastico
Deve essere fluidamente adattabile secondo le scelte organizzative dell’avversario di turno.

Razionale
Deve rispettare e valorizzare le caratteristiche tattiche, tecniche e fisiche dei propri calciatori.

Scopri di più sul numero di novembre: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo o digitale

Articoli correlati

Puma presenta la nuova FUTURE

Puma presenta FUTURE, la nuova e accattivante scarpa da calcio che si spinge oltre i limiti di ciò che si può fare in campo, ma con stile. L’edizione PUMA FUTURE Supercharge sarà disponibile a partire dal 19 gennaio. Arriva sul mercato la nuova evoluzione del franchising di scarpe da calcio FUTURE firmata Puma. La nuova […]

Presentato il nuovo pallone Orbita Winter Serie A

Puma e Lega Serie A svelano il pallone Orbita Winter Serie A, il pallone da gioco ufficiale per la stagione 2022/23. “Nuovo pallone, nuova cultura” Svelato il pallone da gioco ufficiale per la stagione invernale 2023: il Puma Orbita Winter Serie A che farà il suo debutto sui campi nella sedicesima giornata di Serie A TIM. L’Orbita […]

La costruzione dal portiere

Laterali bassi, centrocampisti sull’esterno La prima impostazione prevede una difesa a 3 elementi. Questi salgono a un segnale prestabilito, coi laterali che si abbassano. Gli spazi intermedi sono liberati dai centrocampisti che si allargano in modo da essere occupati dai due difensori di parte. Il portiere ha quindi due opzioni: cercare i laterali bassi oppure […]

Le attivazioni tecnico-tattiche

Passaggio e smarcamento Questa tipologia di warm-up prevede tre varianti come indicato in figura 1; gli obiettivi sono legati a passaggio, controllo della palla e posture corporee. A sinistra si effettuano delle trasmissioni frontali richiedendo semplicemente lo stop e la giocata per poi correre nella fila opposta. Al centro, invece, i giocatori interni si smarcano […]