Attività di base
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Come operare principalmente con gli Esordienti per insegnare ai ragazzi l’importanza di guadagnare campo e mantenere tale “risultato”.

La conquista efficace del “territorio” si determina principalmente attraverso la capacità di un giocatore o di una squadra di guadagnare campo alle spalle dell’avversario; per far sì che ciò accada, dobbiamo stimolare i nostri giocatori a scelte coraggiose, in maniera individuale attraverso una conduzione e un dribbling su un avversario, oppure grazie alla ricerca di un compagno superando la linea di pressione con una trasmissione o un lancio a scavalcare.

Poi esiste la parte “collettiva”. Infatti, vi sono diversi modi per conquistare il campo avversario, rimane una decisione dell’allenatore quella sui princìpi da trasmettere alla squadra per farlo (ampiezza e poi profondità; verticalizzazioni immediate; gestione prolungata della palla). Per chiarire il concetto, partiamo con un esempio: proviamo a pensare al difensore che si propone per ricevere il pallone dal portiere; questo elemento si trova a compiere una scelta individuale nel caso voglia affrontare l’attaccante per guadagnare campo o collettiva se decide di collaborare con un compagno.

Scopri di più sul numero di aprile: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale

Magazine in Edicola