L’EVOLUZIONE DELLA SEDUTA DI ALLENAMENTO

L’EVOLUZIONE DELLA SEDUTA DI ALLENAMENTO

SPECIALE 25 ANNI

Dall’organizzazione tradizionale a quella giocare esercitarsi giocare passando per la seduta per fase spiegata nel 1991 da Mario Bonfanti.

L’organizzazione della seduta di allenamento proposta 25 anni fa da Mario Bonfanti è ancora assolutamente attuale. Il metodo per fasi suggerito dal professore è stato importante perché ha portato in Italia l’allenamento in situazione (in presenza dell’avversario), fino ad allora per niente o poco utilizzato. Di derivazione francese, l’allenamento in situazione oggi è sfruttato dalle maggiori scuole calcio europee, in quanto prende in considerazione gli aspetti globali della prestazione e la partita. Venendo ai giorni nostri, possiamo dire che non esiste un’organizzazione della seduta migliore in assoluto: la soluzione è quella di conoscere i vari modelli (illustrati nelle prossime righe), sperimentarli e scegliere via via quello più adatto alla propria squadra e alle necessità contingenti. Ciò che conta è programmare il lavoro e non improvvisare: questo aspetto è stato stimolato parecchio 25 anni fa grazie all’introduzione della seduta per fasi.

L’articolo completo su IL NUOVO CALCIO di febbraio in edicola o in abbonamento http://www.storesportivi.it/articoli/37/il_nuovo_calcio.html

Articoli correlati

Ball Mastery, il dominio della palla

Quanto conta per un giocatore avere una padronanza assoluta nella gestione del pallone. La tecnica di ball mastery e le strutture da utilizzare. Sullo scorso numero, all’interno dello speciale “Settore Giovanile” avevo iniziato a trattare l’argomento relativo al “dominio” del pallone nell’articolo “Diamo del ‘tu’ alla palla”. La maestria nel gestire l’attrezzo, infatti, a qualsiasi […]

Una preparazione precampionato su misura

L’importanza di organizzare il proprio piano operativo per la preparazione precampionato considerando il numero di allenamenti, gli obiettivi e… il carico. Tutto ciò che dovete sapere. Il periodo della preparazione precampionato è molto delicato e affidarsi solo a guide uguali per tutti non sempre è la scelta giusta. Infatti, schemi e tabelle che “vanno bene […]

Preparazione precampionato: la nostra proposta

Due piani di lavoro di 10 e 15 giorni con gli obiettivi da perseguire e le esercitazioni consigliate per ogni finalità. I presupposti operativi di ogni programma, costruiti per le squadre dilettanti al fine di approcciare al meglio questa delicata fase della stagione. Una preparazione precampionato per 10 giorni Una preparazione precampionato per 15 giorni […]

Torniamo a dribblare

Prima di entrare negli argomenti “forti” di questo numero, concedetemi di fare gli auguri per il suo 31esimo compleanno a… Il Nuovo Calcio. Il mese di febbraio del 1991 è stato quello che ha visto la nascita della nostra rivista, che nel corso di questi anni ha attraversato le varie burrasche del mondo dell’editoria, cercando […]