News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Esperienze dall’estero
Il metodo di lavoro d’oltremanica: focus sulle strategie operative per la fascia d’età dagli 11 ai 13 anni.

Il percorso che caratterizza la crescita di un calciatore, si sa, è un susseguirsi di emozioni. Di vittorie e di sconfitte. Di momenti più o meno “memorabili”. Tra questi, se dovessimo identificare quelli più significativi, quasi all’unanimità parleremmo dell’approdo alla categoria Esordienti. Quest’importante fase dell’attività di base (di cui rappresenta, tra l’altro, l’apice) è infatti un insieme di cambiamenti che riguardano le varie aree della personalità: sociale, psicologica, e cognitiva. Il gioco si contorna di sfumature e caratteristiche nuove, a volte inaspettate, sempre più vicine a quel tanto ambito e ammirato “calcio dei grandi”. Se per gli “Esordienti italiani” questa categoria rappresenta una fucina di novità, la corrispondente controparte britannica vive nella medesima situazione.

Scopri di più sul numero di dicembre: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale

Magazine in Edicola