Editoriale
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

30 anni di “Nuovo” Calcio. Mi sembra fosse ieri. Lo so, sono parole scontate, il tempo scorre veloce, ma eravamo nel 1991, a febbraio quando è partita questa avventura. Nel mezzo tante storie, articoli, approfondimenti, ma anche cambiamenti o rivoluzioni. Il calcio è andato avanti, è diverso da allora, la metodologia pure… la passione, l’esperienza e l’attenzione ai particolari che cerchiamo di mettere ogni mese no! Sono le stesse. Identiche. Mai dome. In evoluzione però, e lo potete notare già da questo numero, che vuole segnare una sorta di seconda vita per la nostra rivista. Nuovo formato, compatto, maneggevole, con una carta di una qualità superiore. Una copertina d’impatto, disegnata appositamente per i 30 anni da Gokcen Eke (“Caricaturella” vi dice niente?). Che riassume in breve la nostra storia, dalle notti magiche di Italia 90 all’Europeo che si svolgerà tra qualche mese.


Il Nuovo Calcio, poi, non sarà più solo carta. Sarà al passo coi tempi, sarà multimediale, con una realtà “aumentata” per dare ancora qualcosa di più a tutti voi tecnici, preparatori, appassionati. Per andare “oltre” e “dentro” le nostre pagine. Come? Con un semplice smartphone o un tablet. Basta cercare l’icona della realtà aumentata (di fianco le indicazioni) e inquadrare la pagina. Vi si aprirà un mondo nuovo, fatto di autori che vi parlano, che approfondiscono, raccontano e spiegano. Di campi che si muovono, di articoli supplementari.

Non è finita qui: anche social e sito sono in divenire, per costruire un network che a 360° si occupa del calcio “vero”, quello che ci piace, che si modifica giorno dopo giorno. Quello dei giovani allenatori, che 30 anni fa “palleggiavano nella culla” e ora hanno entusiasmo da vendere e fame di sapere. Quello che non si dimentica della forza della tradizione. La forza di chi conosce la strada da percorrere e vuole approfondirla continuamente.
Con competenza.

Competenza che cerchiamo in ogni pagina grazie ad autori nuovi e importanti. Affidabili e garantiti. I primi di questo nuovo 2021 ve li abbiamo presentati lo scorso numero, parlo di Carlo Pizzigoni, Manuela Tesse, Laura Giuliani, Filippo Lorenzon, Davide Pisoni… cui si aggiunge ora Lele Adani, che non ha certo bisogno di presentazioni. Accanto alcune nostre firme prestigiose: Gaetano Fontana, Enrico Battisti, Simone Lorieri, Alessandro Zauli.

Poi un’esclusiva unica: l’intervista allo storyteller per definizione, Federico Buffa, che si racconta e… ci racconta. Cosa? Usate la realtà aumentata per scoprirlo! A proposito, sfruttatela anche in questa pagina per scoprire chi… ci fa gli auguri. Sono tanti davvero! Prima di lasciarvi alla lettura delle prossime pagine, consentitemi un ringraziamento a tutti coloro che hanno fatto la “storia” della rivista, da chi non c’è più… all’attuale redazione, dove vi invito a entrare inquadrando il sommario.

Insomma, Il Nuovo Calcio 3.0.