…e adesso la Serie A

…e adesso la Serie A

Archiviato il Mondiale Russia 2018 con la seconda “stella” per la Francia, in questo mese inizierà il 117 campionato italiano con un sapore e un’aspettativa particolari. Vi sarà infatti il debutto del 5 volte pallone d’oro, vincitore di 3 Champions consecutive (5 totali), colui che è considerato attualmente il giocatore più forte al mondo, Cristiano Ronaldo. L’acquisto da parte della Juventus del campione portoghese, al di là dei valori tecnici che la renderà ancora più favorita per la corsa allo scudetto e, per alcuni, anche per la Champions, avrà una ricaduta importante su tutto il movimento calcistico italiano. Sia a livello economico sia di immagine. Infatti, con tale mossa abbiamo l’opportunità di riavvicinarci a tornei seguitissimi come quello inglese e spagnolo. E a primeggiare in Europa. Questo grazie anche al rientro in Italia di un tecnico del calibro di Carlo Ancelotti e a quattro squadre in Champions.

E a proposito di novità, ne abbiamo anche noi de Il Nuovo Calcio. La prima l’avete già vista, è la copertina dedicata a un Campione del Mondo, Andrea Pirlo, un maestro di calcio che tutti ci hanno invidiato. Nelle pagine interne la sua interessante intervista. La seconda riguarda un nuova modalità di aggiornamento: come sicuramente saprete, i due eventi di Coverciano organizzati dalla nostra rivista sono stati molto apprezzati in termini di partecipazione e di qualità degli interventi. Quindi, abbiamo pensato di offrire l’occasione a tutti coloro che non hanno potuto prendervi parte di vedere, dal primo all’ultimo minuto, tutte le relazioni che si sono succedute nei due week-end. Infatti, andando sul nostro sito troverete un banner dedicato che vi guiderà all’acquisto (gratuito per chi è stato dei nostri) di uno dei due pacchetti (Giovani e Prime Squadre). Nelle prossime pagine, comunque, la prima parte degli interventi di entrambi i Master (la seconda a settembre), con gli argomenti trattati da Walter Zenga, Giovanni Galli, Michele Marcolini e Fabio Gallo per i “grandi” e da Stefano Baldini, Edoardo Sacchini, Andrea Biffi, Stefano Bonaccorso e Stefano Pasquinelli per l’attività di base.

Il numero di agosto si completa con alcuni articoli di approfondimento legati alla programmazione del precampionato: si parlerà di training load, di foam roller, di palle inattive e di situazioni di gioco, tutti argomenti utili nel periodo di inizio stagione. E non perdete il quello settembre con uno speciale dedicato ai più piccoli, con più di 50 esercitazioni per tutti i gusti.

Articoli correlati

Tra storia e modernità

“Dal lùnedi al vénerdi i xe olandesi. Al sabato i ghe pensa. La domenica, giuro su la mia beltà, tuti indrìo e si salvi chi può”: parole di Nereo Rocco. Le abbiamo riprese, oltre che per l’ironico significato, direi valido tuttora, perché emerge chiaramente come gli “olandesi” sono sempre stati all’avanguardia. Per concetti, idee offensive, […]

La giusta terminologia

Non è un errore di battitura. No, non ci siamo sbagliati. Anche se nel linguaggio da campo siamo soliti sentire giochi e partite a tema, la dicitura esatta è a temi. Sì, perché all’interno di queste diffusissime esercitazioni non c’è mai un solo obiettivo (tema), ma diversi. Ecco il motivo per cui, confrontandoci con i […]

Torniamo a dribblare

Prima di entrare negli argomenti “forti” di questo numero, concedetemi di fare gli auguri per il suo 31esimo compleanno a… Il Nuovo Calcio. Il mese di febbraio del 1991 è stato quello che ha visto la nascita della nostra rivista, che nel corso di questi anni ha attraversato le varie burrasche del mondo dell’editoria, cercando […]

Ripartiamo da qualità e cultura

È un orgoglio per la nostra rivista avere nel primo numero del 2022 l’intervista e dedicare la copertina a un personaggio unico, un campionissimo, un uomo di spessore, di valore. Che vive e ha vissuto il calcio a 360° gradi, attraversando periodi diversi, sempre con grande equilibrio, mai sopra le righe: Alessandro Del Piero. La […]