Il titolo del numero di febbraio si concentra sulla lotta scudetto, che entra nella fase cruciale, con il Napoli che ha dimostrato finora di avere tutte le carte in regola per puntare al titolo.


L’analisi di una squadra che gioca a memoria, forte di trame ben oleate e consolidate, a cura di Giovanni Galli (pagina 8). Ci si concentra poi sulla Serie B, con l’intervista all’allenatore del Frosinone Moreno Longo (pagina 26) e al suo staff, che, rispondendo alle domande di Luca Bignami, ci ha indicato le modalità di lavoro adottate e l’utilizzo del 3-4-1-2. 
Attilio Sorbi ha fatto alcune considerazioni sui compiti dell’allenatore, su come impostare il lavoro in modo proficuo per i propri giocatori e ha segnalato alcune proposte in progressione didattica (pagina 38). Per quanto concerne l’allenamento fisico, il direttore Ferretto Ferretti e Andrea Bernasconi si sono soffermati sul lavoro con palla o a secco, sottolineando l’importanza che ricopre il raggiungimento degli obiettivi indipendentemente dal metodo utilizzato (pagina 46). 
Enrico Battisti, per il settore giovanile, ha messo in risalto l’importanza di allenare tramite princìpi la marcatura di un avversario senza palla (pagina 78). Per l’attività di base, invece, a pagina 92, Vito Garzione ci ha ricordato come le emozioni facciano la differenza: sono il piacere di giocare, l’entusiasmo, la felicità le componenti che spingono i bambini al campo. Infine, da non perdere l’intervista al tecnico del ChievoVerona Valpolicella, Serie A femminile, Diego Zuccher, a cura di Teresa Paolopoli (pagina 54).

Articles about the Topic È la volta buona?

Magazine in Edicola