I portieri

I portieri

Speciale precampionato
Quali comportamenti adottare coi giovani portieri, ma anche con gli adulti per arricchire il loro bagaglio motorio e soprattutto tecnico. L’importanza delle percezione nell’allenamento situazione per i più grandi. Cosa fare (“Sì, sempre”) e quali errori non commettere (“Attenti a…”)

Il precampionato è un momento importante per lavorare coi numeri uno visto anche il maggior tempo a disposizione per allenarsi. Con quelli idealmente dagli Esordienti e dei Giovanissimi la tecnica è fondamentale, poi contano le situazioni e le percezioni dei portieri.

Dagli Esordienti ai Giovanissimi
I giocatori si trovano nella tappa della formazione chiamata fissazione e assimilazione (11-12 – 14-15 anni). Siamo nella fase del perfezionamento tecnico, gli allenamenti hanno un preciso tema: infatti, le capacità coordinative hanno minor peso (20-25%) alla pari di quelle condizionali, mentre diventa fondamentale l’assimilazione della tecnica di base, l’obiettivo principale (35-40%) insieme ai primi impegni tattici (10-15%). I giovani portieri diventano i protagonisti della loro crescita fondata sulla definizione delle finalità. La giusta postura di attesa, la presa, il tuffo, l’uscita alta e bassa, la comprensione di come difendere la porta e lo spazio, le deviazioni e le respinte, la tecnica offensiva con le mani e con i piedi e altro ancora, in queste fasce d’età hanno un’importanza decisiva per plasmare il futuro portiere. In tale fase i fondamentali tecnici sono la priorità per l’allenatore. Deve individuare le progressioni didattiche, esporre le attività convenienti per il raggiungimento dell’obiettivo, rilevare gli errori tecnici e trovare le cause. E il precampionato diventa il momento per incominciare a lavorare in questa direzione.

Scopri di più sul numero di luglio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo o digitale

Articoli correlati

Ball mastery, il dominio della palla

Quanto conta per un giocatore avere una padronanza assoluta nella gestione del pallone. La tecnica di ball mastery e le strutture da utilizzare. All’interno dello speciale “Settore Giovanile” avevo iniziato a trattare l’argomento relativo al “dominio” del pallone nell’articolo “Diamo del ‘tu’ alla palla”. La maestria nel gestire l’attrezzo, infatti, a qualsiasi livello, deve essere […]

Una preparazione precampionato su misura

L’importanza di organizzare il proprio piano operativo per la preparazione precampionato considerando il numero di allenamenti, gli obiettivi e… il carico. Tutto ciò che dovete sapere. Il periodo della preparazione precampionato è molto delicato e affidarsi solo a guide uguali per tutti non sempre è la scelta giusta. Infatti, schemi e tabelle che “vanno bene […]

Preparazione precampionato: la nostra proposta

Due piani di lavoro di 10 e 15 giorni con gli obiettivi da perseguire e le esercitazioni consigliate per ogni finalità. I presupposti operativi di ogni programma, costruiti per le squadre dilettanti al fine di approcciare al meglio questa delicata fase della stagione. Una preparazione precampionato per 10 giorni Una preparazione precampionato per 15 giorni […]

Torniamo a dribblare

Prima di entrare negli argomenti “forti” di questo numero, concedetemi di fare gli auguri per il suo 31esimo compleanno a… Il Nuovo Calcio. Il mese di febbraio del 1991 è stato quello che ha visto la nascita della nostra rivista, che nel corso di questi anni ha attraversato le varie burrasche del mondo dell’editoria, cercando […]