ESORDIENTI: MIGLIORIAMO STOP ORIENTATO E PASSAGGIO

ESORDIENTI: MIGLIORIAMO STOP ORIENTATO E PASSAGGIO

L’allenamento di ricezione, trasmissione e movimento con i ragazzi di 11-12 anni. Proposte pratiche che ricalcano quanto può accadere in gara.

Sullo scorso numero sono state presentate alcune proposte per l’allenamento metabolico e neuromuscolare basandosi sul principio che il giovane calciatore di questa categoria necessità di attività ludiche, divertenti e integrate con l’utilizzo del pallone. Lo scopo principale delle esercitazioni presenti in questo articolo invece, è riferito al miglioramento del primo controllo, di quello orientato in relazione al movimento dei compagni e del passaggio. L’obiettivo secondario riguarda la guida della palla e la finta.

L’articolo completo su IL NUOVO CALCIO di marzo in edicola o in abbonamento http://www.storesportivi.it/articoli/37/il_nuovo_calcio.html

Articoli correlati

Puma presenta la nuova FUTURE

Puma presenta FUTURE, la nuova e accattivante scarpa da calcio che si spinge oltre i limiti di ciò che si può fare in campo, ma con stile. L’edizione PUMA FUTURE Supercharge sarà disponibile a partire dal 19 gennaio. Arriva sul mercato la nuova evoluzione del franchising di scarpe da calcio FUTURE firmata Puma. La nuova […]

Presentato il nuovo pallone Orbita Winter Serie A

Puma e Lega Serie A svelano il pallone Orbita Winter Serie A, il pallone da gioco ufficiale per la stagione 2022/23. “Nuovo pallone, nuova cultura” Svelato il pallone da gioco ufficiale per la stagione invernale 2023: il Puma Orbita Winter Serie A che farà il suo debutto sui campi nella sedicesima giornata di Serie A TIM. L’Orbita […]

La visione globale

Il lavoro secondo princìpi di gioco nel settore giovanile: la sua importanza e come agire al meglio per insegnare ai propri giocatori a osservare il contesto di gioco prima di ricevere palla. Programmare l’attività da svolgere con la propria squadra è una condizione necessaria (ma non sufficiente) per offrire ai propri giocatori una valida e […]

Ball mastery, il dominio della palla

Quanto conta per un giocatore avere una padronanza assoluta nella gestione del pallone. La tecnica di ball mastery e le strutture da utilizzare. All’interno dello speciale “Settore Giovanile” avevo iniziato a trattare l’argomento relativo al “dominio” del pallone nell’articolo “Diamo del ‘tu’ alla palla”. La maestria nel gestire l’attrezzo, infatti, a qualsiasi livello, deve essere […]