Sommario Gennaio 2018 – numero 300

Sommario Gennaio 2018 – numero 300

I contenuti del numero di gennaio:

– La nostra storia –  300 NUMERI Ripercorriamo la storia della nostra rivista attraverso i pensieri di chi l’ha ideata, di chi ha scritto nel lontano 1991, di chi ha contribuito alla sua evoluzione nel corso del tempo ed è… cresciuto con lei. (Cesare Barbieri. Hanno collaborato Luca Bignami e Andrea Gerardi) 

– Tattica – PRIMA DELLA TATTICA – La situazione del Milan passato da Montella a Gattuso: i perché di un momento difficile per il club rossonero. L’importanza di società, delle scelte e di giocatori con caratteristiche complementari (Giovanni Galli)

– Storie di calcio – NOTTI MAGICHE – Si gioca nel nostro paese un’edizione passata alla storia per il terzo successo dei tedeschi, per il capocannoniere a sorpresa e per l’ultima partita di una grande nazionale.

– Intervista – EUSEBIO DI FRANCESCO – L’intervista all’allenatore della Roma, il suo modo di intendere il calcio e alcune idee da campo. La parte fisica seguita dal suo collaboratore Nicandro Vizoco (Luca Bignami) 

– Allenamento. Adulti – QUAL È LA TUA FILOSOFIA DI ATTACCO? – Tre possibili opzioni per organizzare la propria fase offensiva secondo princìpi e concetti chiari a tutti i calciatori. Quanto contano le caratteristiche dei calciatori (Vanni Sartini) 

– Allenamento. Adulti – LE BASI DEL 4-4-2 – Dopo aver analizzato i princìpi in fase di possesso di questo sistema di gioco, alcune idee per impostare al meglio il non possesso (Nunzio Zavettieri) 

– Allenamento. Adulti – LA DIFESA DISPARI – La fase di non possesso per le squadre che si schierano con tre o cinque uomini in difesa. I movimenti e gli adattamenti necessari per lavorare al meglio (Max Canzi) 

– Calcio femminile – L’ATALANTA MOZZANICA– Mister Elio Garavaglia, da due anni alla guida della squadra, ci presenta le sue ragazze, che dopo un inizio di stagione difficile, stanno risalendo la china, alla ricerca del “bel gioco” (Teresa Palopoli) 

 Gli speciali de Il Nuovo Calcio – L’ALLENAMENTO DELLA FORZA – La seconda parte del nostro speciale per scoprire insieme ai nostri esperti tutto quello che c’è da sapere sul training di forza, vista dal punto di vista prestativo e preventivo (Francesco Perondi, Dario Conte, Emanuele Chiappero, Nicolò Cardani e Mattia Toffolutti) 

– Esperienze dall’estero – SUL CAMPO CON IL BENFICA – L’intervento dell’allenatore del Benfica Thiago Jorge Pina, che segue il gruppo under 12, all’incontro di aggiornamento organizzato da Sergio Soldano e Gabriele Gervasi (Luca Stella e Michele Benso) 

– Allenamento. Settore agonistico – POCHI GIOCATORI? COME CAMBIARE LA SEDUTA – Può capire a qualsiasi livello, anche nelle categorie agonistiche del settore giovanile, di trovarsi con pochi giocatori all’allenamento. Quali strategie adottare e come modificare la seduta (Daniele Peressutti) 

– Allenamento. Settore giovanile – SOLI DAVANTI AL PORTIERE – Quante volte un nostro giocatore si è trovato di fronte all’estremo difensore e gli ha tirato addosso o fuori? Ecco una serie di considerazioni per spiegare e allenare al meglio questa situazione ricorrente in gara (Alessandro Zauli)

– Allenamento. Attività di base – A SCUOLA DI CALCIO – Un estratto dell’ultimo Indispensabile scritto da Luca Bignami e Marco Mingardi per tutti coloro che allenano i bambini di Piccoli Amici, Primi Calci e Pulcini (Luca Bignami e Marco Mingardi) 

– Allenamento. Attività di base – L’ARTE DEL DUELLO – Come stimolare finta e dribbling con i bambini più piccoli. Una didattica su “misura”, l’insegnamento delle tricks e soprattutto l’importanza di lasciare una certa libertà operativa agli allievi (Andrea Biffi) 

– Allenamento. Attività di base – 5 ESERCITAZIONI – Abbiamo estrapolato dal libro “Attività di base. Dalla teoria alla pratica” alcune esercitazioni da utilizzare per i vostri allenamenti. Le proposte sono modulate per la categoria degli Esordienti (Giovanni Messina e Stefano Florit) 

– Psicologia – PAZIENZA, OBIETTIVI E GIOCO – Le modalità educative, l’arte di saper aspettare senza fretta e una didattica su misura: sono numerosi gli aspetti che un istruttore deve considerare per ottenere il massimo dai piccoli giocatori (Barbara Rossi)

Articoli correlati

Torniamo a dribblare

Prima di entrare negli argomenti “forti” di questo numero, concedetemi di fare gli auguri per il suo 31esimo compleanno a… Il Nuovo Calcio. Il mese di febbraio del 1991 è stato quello che ha visto la nascita della nostra rivista, che nel corso di questi anni ha attraversato le varie burrasche del mondo dell’editoria, cercando […]

Ripartiamo da qualità e cultura

È un orgoglio per la nostra rivista avere nel primo numero del 2022 l’intervista e dedicare la copertina a un personaggio unico, un campionissimo, un uomo di spessore, di valore. Che vive e ha vissuto il calcio a 360° gradi, attraversando periodi diversi, sempre con grande equilibrio, mai sopra le righe: Alessandro Del Piero. La […]

Accade a novembre

Italia-Svizzera del prossimo 12 novembre non sarà decisiva, ma… ci giochiamo molto. Sarà una sorta di dentro-fuori per evitare la noiosa appendice dei play-off. Un’appendice che nasconde sempre delle insidie, lo sappiamo bene. Certamente, a Roma partiamo da favoriti, inutile negarlo. Veniamo dalla vittoria dell’Europeo, dalle convincenti prestazioni della Nations League, scendiamo in campo all’Olimpico, […]

Il calcio di tutti

La Champions è ormai entrata nel vivo e a questa manifestazione abbiamo pensato di dedicare la copertina. I primi due turni dei gironi sono stati disputati, in questo mese di ottobre vi sarà il classico giro di boa che chiarirà alquanto le gerarchie. Certo, l’ultima squadra che ha conquistato la manifestazione “a sorpresa” è stato […]