I numeri della seria A
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L’8giornata di Serie A ha decretato le vittorie delle prime sei della classe: la Juventus ha sconfitto in trasferta l’Udinese, il Napoli ha avuto la meglio, tra le mura amiche, del Sassuolo, l’Inter ha superato di misura la Spal a Ferrara, la Lazio ha vinto a Roma contro la Fiorentina, la Sampdoria ha espugnato il campo dell’Atalanta e la Roma è uscita vittoriosa dalla trasferta toscana contro l’Empoli. Alle loro spalle importante vittoria, in rimonta, del Parma contro il Genoa (il gol del vantaggio rossoblù messo a segno ancora una volta, l’ottava consecutiva, da Piatek). Hanno vinto e convinto anche il Milan, 3-1 sul Chievo e il Cagliari, 2-0 al Bologna. Infine vittoria con il brivido (da 2-0 a 2-2 e poi 3-2 finale) per il Torino che, in casa, ha dovuto faticare non poco per guadagnare i tre punti contro il Frosinone.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

La Lazio si è confermata come quarta forza del campionato grazie all’1-0 ottenuto contro la Fiorentina. I giocatori allenati da Inzaghi hanno avuto poche occasioni da gol (3) ma sono stati in grado di concretizzarne una, al contrario degli avversari che hanno creato 6 palle gol, senza però riuscire a trasformarle in rete. I padroni di casa sono risultati secondi per fuorigioco (4) e palle perse (87), primi invece per palle recuperate (83) e palloni sottratti agli avversari (47). La squadra viola è stata quinta per possesso palla (59%), prima per palloni persi (89) e palle intercetti (73), oltre che seconda per dribbling riusciti (21).

I biancocelesti hanno riscattato la sconfitta patita nel derby e hanno così ritrovato i tre punti, raggiungendo la terza vittoria casalinga consecutiva. La compagine di Pioli non è invece riuscita a trovare la prima gioia esterna, tra le mura amiche 4 vittorie su 4 con 12 reti segnate e una sola subita, mentre lontano dal “Franchi” solo un pareggio e tre sconfitte (2 gol fatti e 5 subiti).

Magazine in Edicola