Storie di calcio – TORI E MATADORES

Storie di calcio – TORI E MATADORES

L’incredibile Mondiale di Spagna 1982: la storia di Ardiles come metafora di quel periodo, quella degli uomini di Enzo Bearzot e di colui che “ha fatto piangere il Brasile”, Pablito.

È stato un momento atteso da tanto tempo: l’Albiceleste è diventata per la prima volta Campione del Mondo e il popolo, almeno per una notte, ha festeggiato unito. Ho vissuto, però, quest’atmosfera in modo distaccato, ho incominciato a pensare al futuro e ho compreso che per la prima volta sono stato lo strumento di propaganda per chi non mi ama, ma mi usa. Ma ora devo riprendere il mio viaggio diretto verso la vecchia Europa nella terra di tori e matadores. Nel paese che ospiterà la prossima coppa si respira un’aria diversa, da quando ha ritrovato la libertà negata per alcuni decenni. Sarà una fiesta mundial.

Scopri di più sul numero di novembre: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

Articoli correlati

Torniamo a dribblare

Prima di entrare negli argomenti “forti” di questo numero, concedetemi di fare gli auguri per il suo 31esimo compleanno a… Il Nuovo Calcio. Il mese di febbraio del 1991 è stato quello che ha visto la nascita della nostra rivista, che nel corso di questi anni ha attraversato le varie burrasche del mondo dell’editoria, cercando […]

Accade a novembre

Italia-Svizzera del prossimo 12 novembre non sarà decisiva, ma… ci giochiamo molto. Sarà una sorta di dentro-fuori per evitare la noiosa appendice dei play-off. Un’appendice che nasconde sempre delle insidie, lo sappiamo bene. Certamente, a Roma partiamo da favoriti, inutile negarlo. Veniamo dalla vittoria dell’Europeo, dalle convincenti prestazioni della Nations League, scendiamo in campo all’Olimpico, […]

Il calcio di tutti

La Champions è ormai entrata nel vivo e a questa manifestazione abbiamo pensato di dedicare la copertina. I primi due turni dei gironi sono stati disputati, in questo mese di ottobre vi sarà il classico giro di boa che chiarirà alquanto le gerarchie. Certo, l’ultima squadra che ha conquistato la manifestazione “a sorpresa” è stato […]

Orgogliosi di essere italiani

Ecco in anteprima l’editoriale del direttore Ferretto Ferretti pubblicato sul prossimo numero de Il Nuovo Calcio, in edicola e online a partire dai primi giorni di settembre. La Serie A è ripartita da poco e a lei abbiamo dedicato la nostra copertina. Una copertina insolita, non la classica foto, ma le “caricature” dei 20 allenatori […]