Serie A – Zenga mette a nudo l’Inter

Serie A – Zenga mette a nudo l’Inter

C’è un limite anche al giocar male. E contro il Crotone, l’Inter l’ha superato. Zero idee, zero tiri in porta (no, scusate uno altrimenti non ci sarebbe stato il gol), zero gioco.

L’Inter, ma lo diciamo dall’inizio dell’anno, dà sempre l’impressione di far fatica a segnare, un’impressione che poco alla volta è divenuta una certezza. Con o senza Icardi, la squadra raramente dà l’idea di mettere in difficoltà le difese avversarie e, la differenza, sta tutta in “Maurito”, capace di tramutare in gol dei passaggi improbabili.

Spalletti è in evidente difficoltà: Perisic non salta l’uomo (meglio, non lo punta neanche), i cross di Candreva sono palloni offerti al pubblico, Borja Valero cammina, Brozovic è impalpabile, per non parlare di chi gioca i difesa esterno di sinistra (Dalbert, Nagatomo, Santon). Troppo presto per parlare di Rafinha. Il migliore è sempre Skriniar, un difensore centrale… E questo è tutto dire.

Il Crotone, a San Siro, ha giocato la partita perfetta. Soprattutto ha rispecchiato il carattere del suo allenatore. E Walter Zenga sta dimostrando di essere molto più bravo di quanto molti pensino!

Articoli correlati

Puma presenta la nuova FUTURE

Puma presenta FUTURE, la nuova e accattivante scarpa da calcio che si spinge oltre i limiti di ciò che si può fare in campo, ma con stile. L’edizione PUMA FUTURE Supercharge sarà disponibile a partire dal 19 gennaio. Arriva sul mercato la nuova evoluzione del franchising di scarpe da calcio FUTURE firmata Puma. La nuova […]

Presentato il nuovo pallone Orbita Winter Serie A

Puma e Lega Serie A svelano il pallone Orbita Winter Serie A, il pallone da gioco ufficiale per la stagione 2022/23. “Nuovo pallone, nuova cultura” Svelato il pallone da gioco ufficiale per la stagione invernale 2023: il Puma Orbita Winter Serie A che farà il suo debutto sui campi nella sedicesima giornata di Serie A TIM. L’Orbita […]

Torniamo a dribblare

Prima di entrare negli argomenti “forti” di questo numero, concedetemi di fare gli auguri per il suo 31esimo compleanno a… Il Nuovo Calcio. Il mese di febbraio del 1991 è stato quello che ha visto la nascita della nostra rivista, che nel corso di questi anni ha attraversato le varie burrasche del mondo dell’editoria, cercando […]

Accade a novembre

Italia-Svizzera del prossimo 12 novembre non sarà decisiva, ma… ci giochiamo molto. Sarà una sorta di dentro-fuori per evitare la noiosa appendice dei play-off. Un’appendice che nasconde sempre delle insidie, lo sappiamo bene. Certamente, a Roma partiamo da favoriti, inutile negarlo. Veniamo dalla vittoria dell’Europeo, dalle convincenti prestazioni della Nations League, scendiamo in campo all’Olimpico, […]