Quante polemiche

Quante polemiche

E’ giusto giocare una partita di calcio che assegna un trofeo in uno stato che applica norme di diritto così lontane da quelle del Mondo Occidentale? Probabilmente no. Ma è giusto farlo notare ora, a dieci giorni dalla gara e, soprattutto a qualche mese dalla stipula dell’accordo? No. No. No. Questa si chiama strumentalizzazione.

L’Arabia Saudita, nella primavera scorsa ha messo sul piatto più di 20 milioni per ospitare tre edizioni della SuperCoppa d’Italia. Notizia comunicata alla stampa con dovizia di particolari, dichiarazioni congiunte e mass media che sottolineavano il grande colpo. Non male 7 milioni (più le spese d’organizzazione) per una partita che in estate ha un senso e in pieno inverno (un girone dopo) ne ha molto meno…

In fin dei conti si era già giocato negli Stati Uniti, in Libia, in Cina e negli Emirati Arabi, dove, ad esempio è ammessa la pena di morte. Eppure, ai tempi, nessuno disse una parola. E per nessuno intendo politico o frequentatore dei social media.

L’uguaglianza tra i sessi, il rifiuto del razzismo, la violenza di ogni tipo e genere non sono mai valori negoziabili. Per questo avremmo gradito sentire questo coro qualche mese fa. Non oggi!

Articoli correlati

Torniamo a dribblare

Prima di entrare negli argomenti “forti” di questo numero, concedetemi di fare gli auguri per il suo 31esimo compleanno a… Il Nuovo Calcio. Il mese di febbraio del 1991 è stato quello che ha visto la nascita della nostra rivista, che nel corso di questi anni ha attraversato le varie burrasche del mondo dell’editoria, cercando […]

Accade a novembre

Italia-Svizzera del prossimo 12 novembre non sarà decisiva, ma… ci giochiamo molto. Sarà una sorta di dentro-fuori per evitare la noiosa appendice dei play-off. Un’appendice che nasconde sempre delle insidie, lo sappiamo bene. Certamente, a Roma partiamo da favoriti, inutile negarlo. Veniamo dalla vittoria dell’Europeo, dalle convincenti prestazioni della Nations League, scendiamo in campo all’Olimpico, […]

Il calcio di tutti

La Champions è ormai entrata nel vivo e a questa manifestazione abbiamo pensato di dedicare la copertina. I primi due turni dei gironi sono stati disputati, in questo mese di ottobre vi sarà il classico giro di boa che chiarirà alquanto le gerarchie. Certo, l’ultima squadra che ha conquistato la manifestazione “a sorpresa” è stato […]

Orgogliosi di essere italiani

Ecco in anteprima l’editoriale del direttore Ferretto Ferretti pubblicato sul prossimo numero de Il Nuovo Calcio, in edicola e online a partire dai primi giorni di settembre. La Serie A è ripartita da poco e a lei abbiamo dedicato la nostra copertina. Una copertina insolita, non la classica foto, ma le “caricature” dei 20 allenatori […]