Lo scherzo di Mou

Lo scherzo di Mou

Meritava la Juve, ma alla fine ha vinto lo United. Con una punizione e un’autorete. Da non credere. Ma è andata così!

La Juventus, schierata con il 4-4-2, senza un vero esterno di centrocampo oltre a Cuadrado (saliva Alex Sandro a sinistra, con Khedira e Bentancur che stringevano) ha messo in difficoltà lo United nel primo tempo, per surclassarlo nel secondo. Fino al minuto numero 80 in campo c’è stata una squadra sola, che ha segnato un gol meraviglioso con Ronaldo (strepitoso comunque il lancio di Bonucci) mentre dall’altra parte Pogba era ridotto a fare lo scolaretto che eseguiva il compitino.

Negli ultimi 10’ Mourinho ha inserito due giocatori offensivi, Mata e Fellaini (pure molto fisico), che non hanno inciso nel gioco, ma lo hanno fatto sul risultato. Lo spagnolo, infatti, ha segnato su punizione, mentre il belga è andato a saltare in mezzo all’area innescando il flipper Bonucci-Alex Sandro che è costato l’1-2.

Vorremmo tanto dire che i due gol non vanno a inficiare l’ottima prestazione della Juventus, anzi a costo di essere impopolari lo scriviamo e lo sosteniamo con forza. La Juve non esce ridimensionata da questa sconfitta, a patto di capire che le partite si chiudono, i gol non si sbagliano e in area bisogna più concreti. Altrimenti può accadere che Mourinho ti faccia uno scherzo!

Articoli correlati

Torniamo a dribblare

Prima di entrare negli argomenti “forti” di questo numero, concedetemi di fare gli auguri per il suo 31esimo compleanno a… Il Nuovo Calcio. Il mese di febbraio del 1991 è stato quello che ha visto la nascita della nostra rivista, che nel corso di questi anni ha attraversato le varie burrasche del mondo dell’editoria, cercando […]

Accade a novembre

Italia-Svizzera del prossimo 12 novembre non sarà decisiva, ma… ci giochiamo molto. Sarà una sorta di dentro-fuori per evitare la noiosa appendice dei play-off. Un’appendice che nasconde sempre delle insidie, lo sappiamo bene. Certamente, a Roma partiamo da favoriti, inutile negarlo. Veniamo dalla vittoria dell’Europeo, dalle convincenti prestazioni della Nations League, scendiamo in campo all’Olimpico, […]

Il calcio di tutti

La Champions è ormai entrata nel vivo e a questa manifestazione abbiamo pensato di dedicare la copertina. I primi due turni dei gironi sono stati disputati, in questo mese di ottobre vi sarà il classico giro di boa che chiarirà alquanto le gerarchie. Certo, l’ultima squadra che ha conquistato la manifestazione “a sorpresa” è stato […]

Orgogliosi di essere italiani

Ecco in anteprima l’editoriale del direttore Ferretto Ferretti pubblicato sul prossimo numero de Il Nuovo Calcio, in edicola e online a partire dai primi giorni di settembre. La Serie A è ripartita da poco e a lei abbiamo dedicato la nostra copertina. Una copertina insolita, non la classica foto, ma le “caricature” dei 20 allenatori […]