Inter, settimana di passione

Inter, settimana di passione

Crolla l’Inter! L’Atalanta pareggia, ma è più che viva. Il Milan “giochicchia” e si avvicina al quarto posto: ora è a -1 dalla coppia nerazzurra.

L’ultima giornata di campionato sarà decisiva, assegnerà due posti in Champions. E, se l’Atalanta per come sta giocando, è impensabile che l’anno prossimo non giochi la “Coppa delle Grandi Orecchie”, ora è l’Inter a tenere i propri tifosi sui carboni ardenti.

La squadra vista contro il Chievo era parsa vicina ai minimi storici: lenta, prevedibile, priva di accelerazioni. Quella di Napoli è stata schiantata: infatti, contro l’ultima in classifica certe partite si vincono, ma contro la seconda, che gioca da seconda, no! Finisce male: 4-1, nulla che faccia ben sperare per domenica, quando a “San Siro” ci sarà da battere l’Empoli, che gioca un calcio molto più divertente di quello dell’Inter degli ultimi due mesi. Perché Aurelio Andreazzoli è un signor allenatore!

Soprattutto l’Empoli domenica si gioca la salvezza: un punto di vantaggio sul Genoa, che andrà a Firenze nella speranza di affossare la Fiorentina, che ora sta peggio di tutti, perché non sa più nemmeno… pareggiare.

Il Milan non entusiasma, ma ha un portiere che para tutto e il “golletto” lo segna sempre: così, sul campo della Spal potrebbe fare gol e mettere pressione sull’Inter, che in questa situazione si è cacciata da sola. Fino a far pensare che: comunque vada sarà un fallimento. Ma di questo (e altro) ne parleremo dopo il 26 maggio!

Articoli correlati

Figurine Panini tour, una passione “folle”

Ce l’ho, ce l’ho, mi manca! Alzi la mano chi non ha mai citato, almeno per una volta, questa frase.Il mai, non è contemplato perché grandi o piccoli che siate, le Figurine Panini sono un fenomeno che ha coinvolto tutti almeno una volta nella vita.E anche quest’anno c’è una collezione che sta andando a ruba, […]

L’Inter di Inzaghi a caccia dell’Europa

L’analisi tattica dell’Inter di Simone Inzaghi che ha raggiunto la finale di Champions League. Dalla struttura di gioco alla costruzione con palla ferma e “viva”; dalla finalizzazione al non possesso. L’Inter ha raggiunto a sorpresa la finale di Champions, cancellando i pronostici di tanti addetti ai lavori e dimostrando di essere una squadra “congeniale” per […]

L’Inter di Inzaghi a caccia dell’Europa

L’analisi tattica dell’Inter di Simone Inzaghi che ha raggiunto la finale di Champions League. Dalla struttura di gioco alla costruzione con palla ferma e “viva”; dalla finalizzazione al non possesso. L’Inter ha raggiunto a sorpresa la finale di Champions, cancellando i pronostici di tanti addetti ai lavori e dimostrando di essere una squadra “congeniale” per […]