I meccanismi di infortunio del legamento crociato anteriore nel calcio maschile e femminile

I meccanismi di infortunio del legamento crociato anteriore nel calcio maschile e femminile

La lesione del Legamento Crociato Anteriore (LCA) è una delle lesioni legamentose al ginocchio più frequenti nel calcio. Questo infortunio ha un alto impatto mediatico (nel caso di atleti professionisti) e necessita generalmente di un intervento di ricostruzione chirurgica. I risultati funzionali riportati in letteratura sono lungi dall’essere perfetti e il rischio di recidiva non è trascurabile. In questo contesto la comprensione del meccanismo di infortunio è il primo passo verso l’implementazione di programmi di riduzione del rischio di infortunio primario e secondario (re-infortunio) al LCA.

Il calcio è uno sport ad alto rischio di infortunio e, tra gli infortuni più seri, esiste un’alta incidenza di lesioni del legamento crociato anteriore (LCA) del ginocchio. Un autorevole studio dell’UEFA, effettuato da Walden (2016), riporta un’incidenza di 0,013 infortuni per 1.000 ore di allenamento e 0,309 infortuni per 1.000 ore di gioco, con i tassi più alti tra i calciatori professionisti. Una squadra di 25 giocatori può quindi aspettarsi un infortunio al LCA ogni due anni. In termini di prevalenza il 10-11% dei giocatori di serie A (stagione 2005) aveva subito un infortunio al LCA (Roi, 2005). Dati preliminari della UEFA parlano di possibile trend in aumento nel calcio professionistico, mentre ricerche effettuate in diverse parti del globo sottolineano quanto questo infortunio sia sempre più frequente tra i giovani (Zbrojkiewicz et al., 2018; Weitz et al., 2019). Considerati questi dati, è possibile che, ad oggi, la prevalenza della lesione al LCA sia cresciuta anche nelle nostre serie maggiori.

Inoltre, a parità di livello sportivo, il sesso femminile figura tra i fattori di rischio più rilevanti, con un’incidenza aumentata di 2-3 volte rispetto ai colleghi maschi. Dati basati sui registry scandinavi come ad esempio lo Swedish ACL registry dimostrano che le calciatrici si fanno male più precocemente (picco a 16 anni) rispetto agli uomini (picco a 19 anni – www.aclregister.nu)

NELLA FOTO: Infortunio LCA ginocchio sinistro di pressing del giocatore in maglia gialla. Da notare lo spostamento dell’attenzione visiva (perturbazione neuro-co- gnitiva – A) dall’avversario alla palla con conseguente alterato controllo del movimento al momento del primo contatto con il terreno (B), frame dell’infortunio al LCA (C), successiva perdita dell’equilibrio (D). 

Articolo pubblicato sul numero 46 di Scienza&Sport, aprile-giugno 2020, a pagina 20

Leggi l’articolo completo sul numero di agosto/settembre de Il Nuovo Calcio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo o digitale. Per info: serviziolettori@sportivi.it

Articoli correlati

Torniamo a dribblare

Prima di entrare negli argomenti “forti” di questo numero, concedetemi di fare gli auguri per il suo 31esimo compleanno a… Il Nuovo Calcio. Il mese di febbraio del 1991 è stato quello che ha visto la nascita della nostra rivista, che nel corso di questi anni ha attraversato le varie burrasche del mondo dell’editoria, cercando […]

Accade a novembre

Italia-Svizzera del prossimo 12 novembre non sarà decisiva, ma… ci giochiamo molto. Sarà una sorta di dentro-fuori per evitare la noiosa appendice dei play-off. Un’appendice che nasconde sempre delle insidie, lo sappiamo bene. Certamente, a Roma partiamo da favoriti, inutile negarlo. Veniamo dalla vittoria dell’Europeo, dalle convincenti prestazioni della Nations League, scendiamo in campo all’Olimpico, […]

Il calcio di tutti

La Champions è ormai entrata nel vivo e a questa manifestazione abbiamo pensato di dedicare la copertina. I primi due turni dei gironi sono stati disputati, in questo mese di ottobre vi sarà il classico giro di boa che chiarirà alquanto le gerarchie. Certo, l’ultima squadra che ha conquistato la manifestazione “a sorpresa” è stato […]

Orgogliosi di essere italiani

Ecco in anteprima l’editoriale del direttore Ferretto Ferretti pubblicato sul prossimo numero de Il Nuovo Calcio, in edicola e online a partire dai primi giorni di settembre. La Serie A è ripartita da poco e a lei abbiamo dedicato la nostra copertina. Una copertina insolita, non la classica foto, ma le “caricature” dei 20 allenatori […]