Affrontiamo il freddo!

Affrontiamo il freddo!

Come allenarsi nei mesi invernali e ottimizzare il sistema immunitario per prevenire i malanni di stagione. L’abbigliamento e gli alimenti più indicati per aiutare il nostro corpo.

Il sistema immunitario è costituito da un insieme di cellule che si comportano come “soldati” a difesa dell’organismo. Durante periodi di stress, di attività fisica intensa e nei cambi di stagione il sistema immunitario stesso viene messo a dura prova. Nei mesi invernali le malattie da raffreddamento sono in agguato: è quindi fondamentale adottare una strategia efficace per ottimizzarlo. A partire dall’alimentazione quotidiana.

All’aperto nei mesi freddi?
È possibile, ci mancherebbe. L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) indica ai soggetti adulti in salute di praticare 150 minuti settimanali di attività fisica moderata senza distinzione di stagione. L’ostacolo può essere quello psicologico legato alle motivazioni: è necessario vincere la pigrizia, solo così si manifesteranno i benefici dell’allenamento. Con l’accorciarsi delle giornate e la diminuzione delle ore di luce, il rischio di cadute di tono dell’umore aumenta. Il vantaggio dell’attività sportiva, in questo senso, è legato al carico del rilascio di endorfine successivo allo sport, evento che regala una piacevole sensazione. Fatica e freddo saranno ripagati.

Abbigliamento e alimentazione
Ecco quindi le opportune precauzioni per aiutare il corpo a godere di buona salute anche nella stagione fredda. Sono due gli aspetti fondamentali a cui porre attenzione: l’abbigliamento e l’alimentazione. È importante coprirsi senza esagerare, altrimenti si verificherebbe una sudorazione eccessiva che potrebbe essere controproducente. Una particolare attenzione va rivolta alle zone più sensibili del corpo: mani, piedi e testa – dove si ha maggior scambio di temperatura con l’ambiente – quindi è vantaggioso l’utilizzo di guanti, calze, sciarpe e cappelli in tessuto tecnico.

Quali sono gli alleati più preziosi?
Le vitamine principali che aiutano il sistema immunitario devono essere introdotte con gli alimenti, in quanto il nostro organismo non è in grado di produrle

Scopri di più sul numero di novembre: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo o digitale

Articoli correlati

Torniamo a dribblare

Prima di entrare negli argomenti “forti” di questo numero, concedetemi di fare gli auguri per il suo 31esimo compleanno a… Il Nuovo Calcio. Il mese di febbraio del 1991 è stato quello che ha visto la nascita della nostra rivista, che nel corso di questi anni ha attraversato le varie burrasche del mondo dell’editoria, cercando […]

Accade a novembre

Italia-Svizzera del prossimo 12 novembre non sarà decisiva, ma… ci giochiamo molto. Sarà una sorta di dentro-fuori per evitare la noiosa appendice dei play-off. Un’appendice che nasconde sempre delle insidie, lo sappiamo bene. Certamente, a Roma partiamo da favoriti, inutile negarlo. Veniamo dalla vittoria dell’Europeo, dalle convincenti prestazioni della Nations League, scendiamo in campo all’Olimpico, […]

Il calcio di tutti

La Champions è ormai entrata nel vivo e a questa manifestazione abbiamo pensato di dedicare la copertina. I primi due turni dei gironi sono stati disputati, in questo mese di ottobre vi sarà il classico giro di boa che chiarirà alquanto le gerarchie. Certo, l’ultima squadra che ha conquistato la manifestazione “a sorpresa” è stato […]

Orgogliosi di essere italiani

Ecco in anteprima l’editoriale del direttore Ferretto Ferretti pubblicato sul prossimo numero de Il Nuovo Calcio, in edicola e online a partire dai primi giorni di settembre. La Serie A è ripartita da poco e a lei abbiamo dedicato la nostra copertina. Una copertina insolita, non la classica foto, ma le “caricature” dei 20 allenatori […]