I numeri della serie A
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il derby della Lanterna è chiamato così perché la “Lanterna” è il faro che domina, con i sui 76m di altezza, la città di Genova e il suo porto, tanto da esserne divenuto il simbolo. Nelle ultime 5 sfide tra le due squadre una sola volta i padroni di casa hanno ottenuto i tre punti, nelle restanti un pareggio e tre vittorie per gli “ospiti”. Il Genoa è la seconda peggior difesa del campionato (26 gol), è la squadra che subisce più gol di tutti su palla inattiva (8) e su calcio d’angolo (5), ultima per fuorigioco (0,8) e terza per falli fatti (14,4). La Sampdoria è penultima per distanza delle reti subite (6,1 metri), prima per occasione da gol concretizzate (40%) e per lunghezza dei passaggi (17 metri in media), privilegiando un fraseggio corto, ma risulta essere la peggiore dagli undici metri con 3 rigore a favore, di cui uno solo realizzato.

Gli attaccanti delle due squadre sono risultati spesso determinanti: Piatek ha realizzato 9 reti in 12 presenze, ma è a secco da 5 partite, mentre Quagliarella ha segnato 4 gol, di cui due nelle ultime due apparizioni, e messo a referto 5 assist. Chi deciderà la sfida?

Dati forniti da Instat Scout e Sics

Magazine in Edicola