La 32a giornata di Serie A ha permesso alla Juventus di allungare nuovamente sul Napoli, complice la vittoria dei bianconeri contro la Sampdoria e il contemporaneo pareggio dei partenopei contro il Milan. Alle loro spalle solo pareggi: all’Olimpico tra Roma e Lazio, a Bergamo tra Atalanta e Inter e a Firenze tra Fiorentina e Spal. Nelle zone calde della classifica importanti vittorie per il Bologna, contro l’Hellas, per il Genoa, nella partita contro il Crotone, e per il Cagliari, nella sfida con l’Udinese. Infine sono stati registrati altri due pareggi, risultati che non accontentano nessuna delle squadre: il Sassuolo non è riuscito ad avere la meglio del Benevento, mentre il Chievo ha fermato sullo 0-0 il Torino.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 31a giornata di Serie A ha ribadito come la lotta per lo Scudetto sarà serrata fino all’ultima giornata. La Juventus si è aggiudicata, con non poca fatica, il match con il Benevento, sempre più cenerentola del campionato, mentre il Napoli ha avuto la meglio, solo nei minuti finali, del Chievo. Dietro di loro sembra che nessuno voglia raggiungere i posti Champions: la Roma è stata sconfitta in casa dalla Fiorentina, che ora può ambire ad un posto in Europa, ma ad approfittarne è stata solo la Lazio (attenzione al derby del prossimo turno), che ha superato un Udinese sempre più in crisi di risultati. L’Inter è uscita sconfitta dalla trasferta con il Torino, mentre il Milan non è riuscito ad andare oltre il pari con il Sassuolo. Anche l’Atalanta, in trasferta contro la Spal, e la Sampdoria, nel derby della Lanterna con il Genoa, hanno frenato raccogliendo un solo punto. Nelle zone calde della classifica sono risultati importanti quelli fatti registrare da Hellas e Crotone che, sfruttando il fattore campo, hanno guadagnato tre punti preziosi sconfiggendo rispettivamente Cagliari e Bologna.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 30a giornata di Serie A ha sancito un nuovo allungo della Juventus sul Napoli. I bianconeri, vittoriosi in casa contro il Milan, hanno portato a 4 le lunghezze di distanza sui partenopei, bloccati sul pari dal Sassuolo. Alle loro spalle la lotta è sempre più serrata: la Roma ha pareggiato in trasferta con il Bologna, mentre l’Inter si è avvicinata, con la vittoria sull’Hellas, così come la Lazio, che ha portato a casa tre punti nella sfida con il Benevento. L’Atalanta si sta confermando come una bellissima realtà del nostro campionato ed ha sconfitto, tra le mura amiche, l’Udinese. La Sampdoria è uscita sconfitta dalla trasferta veronese contro il Chievo, mentre continua a vincere la Fiorentina, che ha superato in casa il Crotone. Risultato rotondo quello fatto registrare dal Torino in terra sarda contro il Cagliari (0-4), mentre si è conclusa sul pari la sfida salvezza tra Genoa e Spal.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 29a giornata di Serie A ha permesso al Napoli di avvicinarsi alla Juventus, grazie alla vittoria sul Genoa e al contemporaneo pareggio dei bianconeri contro la Spal. La Roma ha continuato spedita la propria marcia verso il consolidamento del terzo posto con la vittoria contro il Crotone. Dietro però non ha mollato l’Inter, che travolgendo la Sampdoria è riuscita a superare la Lazio, fermata sul pari dal Bologna. Non si sono fermate neanche Milan e Atalanta che hanno superato le due compagini veronesi, rispettivamente Chievo e Hellas. La Fiorentina si è aggiudicata la gara contro il Torino, aggiungendo altri tre punti di distacco in classifica. Il Sassuolo e il Cagliari hanno invece raccolto due importantissimi successi esterni, avendo la meglio di Udinese e Benevento.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 28a giornata di Serie A ha certificato il sorpasso della Juventus ai danni del Napoli in vetta alla classifica. I bianconeri hanno sconfitto in casa l’Udinese, mentre i partenopei sono stati fermati sul pari dall’Inter. La Roma si è confermata la terza forza del campionato, complici anche i pareggi di Lazio (2 a 2 con il Cagliari) e Inter, sconfiggendo il Torino. Il Milan ha vinto all’ultimo minuto in trasferta contro il Genoa, rafforzando le proprie ambizioni europee, mentre Atalanta e Fiorentina hanno avuto la meglio rispettivamente su Bologna e Benevento. Nelle zone calde della classifica non si sono fatte male Sassuolo e Spal, che hanno pareggiato per 1 a 1, mentre sono stati importanti i successi di Verona e Crotone che, sconfiggendo Chievo e Sampdoria, hanno riaperto la corsa alla salvezza.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 26a giornata di Serie A ha permesso al Napoli, complice il rinvio di JuventusAtalanta e la vittoria sul Cagliari, di allungare momentaneamente in testa alla classifica portandosi a +4 sui bianconeri. Continua l’avvicendamento nelle posizioni che seguono: la Roma è caduta in casa contro il Milan e si è ritrovata quinta. La Lazio ha vinto in trasferta con il Sassuolo, guadagnando la terza piazza, mentre l’Inter, grazie ai tre punti casalinghi contro il Benevento, ha conquistato il quarto posto. La Sampdoria si è aggiudicata la gara contro l’Udinese, mantenendosi in una posizione utile all’accesso in Europa League, mentre la Fiorentina ha ritrovato la vittoria contro un Chievo sempre più in crisi di risultati. Il Bologna ha sconfitto il Genoa, tra le mura amiche, e si conferma una squadra capace di raggiungere la salvezza in maniera tranquilla. Nelle retrovie risultato a sorpresa quello che è stato raggiunto dal Verona, che si avvicina al quartultimo posto, ora distante solo due punti, grazie alla vittoria sul Torino. Stesso discorso per la Spal che si è aggiudicata lo spareggio salvezza con il Crotone, portandosi a meno uno dai pitagorici, che ricoprono in questo momento l’ultima posizione utile per restare nella massima serie.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 25a giornata di Serie A ha confermato lo strapotere di Napoli e Juventus, che hanno avuto rispettivamente la meglio di Spal e Torino. Dietro è bagarre tra le contendenti agli altri due posti che garantiscono l’accesso alla Champions. La Roma ha superato l’Udinese, raggiungendo il terzo posto, la Lazio ha vinto in casa con l’Hellas, collocandosi quarta, mentre l’Inter ha pagato a caro prezzo, ben due posizioni perse, la sconfitta in terra ligure contro un Genoa che sta continuando la risalita in classifica. Il Milan ha sconfitto in casa la Sampdoria, in una sfida utile in chiave Europa, mentre l’Atalanta è stata fermata sul pari dalla Fiorentina. Nelle retrovie importanti vittorie sono quelle fatte registrare dal Bologna sul Sassuolo, dal Chievo nei confronti del Cagliari e, soprattutto, dal Benevento, che ha sconfitto il Crotone.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 24a giornata di Serie A si presentava complicata per le due squadre che si trovano in vetta e poteva nascondere qualche insidia. Le difficoltà ci sono state, ma il Napoli è riuscito a recuperare da una situazione di svantaggio, surclassando la Lazio nel secondo tempo, e la Juventus ha avuto la meglio della Fiorentina, sbloccando la gara su un calcio di punizione. L’Inter ha ritrovato la vittoria e il terzo posto, in una gara combattuta, contro un ottimo Bologna. La Roma ha ottenuto la seconda vittoria consecutiva, avendo la meglio del Benevento, superando in classifica i concittadini biancocelesti. Continua la sfida per un posto in Europa tra la Sampdoria, che ha sconfitto in casa l’Hellas, il Milan, che supera in trasferta la Spal, e l’Atalanta che è rimasta inchiodata sul pari in Calabria, contro il Crotone. La sfida di metà classifica tra Torino e Udinese è stata vinta dai granata, che staccano in classifica i friulani. Il Genoa ha avuto la meglio del Chievo, ponendo i clivensi in una situazione non propriamente rosea. Infine Sassuolo e Cagliari hanno concluso la partita sullo 0 a 0, un punto che permette ad entrambe di guadagnare sul terzultimo posto.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 23a giornata di Serie A ha permesso a Napoli e Juventus, complici le vittorie contro Benevento e Sassuolo, di scavare un importante solco in classifica rispetto alle dirette inseguitrici. La Roma ha ritrovato la vittoria, a Verona, ai danni dell’Hellas, e ha accorciato sull’Inter, che ha pareggiato in casa con il Crotone, e sulla Lazio, sconfitta in casa dal Genoa. Sampdoria e Torino, così come Udinese e Milan, si sono divise la posta in palio. Ne ha approfittato l’Atalanta, vittoriosa in casa contro il Chievo. La Fiorentina ha sconfitto il Bologna, allungando in classifica sulla squadra felsinea, mentre nelle retrovie importantissimo successo del Cagliari, che ha sconfitto tra le mura amiche la Spal.

L’analisi, attraverso i numeri forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 22a giornata di Serie A è stata caratterizzata da un importante rallentamento delle squadre che ambiscono ai posti Champions. Napoli e Juventus hanno battuto, non senza difficoltà e polemiche, rispettivamente Bologna e Chievo, e sono così riuscite ad allungare in classifica sulla Roma, sconfitta in casa dalla Sampdoria, sulla Lazio, che è uscita senza punti dalla sfida contro il Milan, e sull’Inter che, incapace di ritrovare la vittoria contro la Spal, si è dovuta accontentare di un pareggio. L’Udinese si è avvicinata alla zona Europa grazie ad una vittoria sofferta sul campo del Genoa, ma non è riuscita a recuperare terreno sull’Atalanta, uscita con i tre punti dalla sfida con il Sassuolo. Nelle zone calde della classifica sorride l’Hellas, che ha raccolto una larga e preziosa vittoria contro la Fiorentina, e si è rilanciata nella corsa alla salvezza, dato che Crotone e Cagliari si sono spartite la posta in palio e il Benevento è caduto rovinosamente contro il Torino.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 21a giornata di Serie A ha rappresentato il ritorno in campo da parte delle compagini della massima divisione italiana. Il Napoli vince, non senza qualche difficoltà e polemica, su un campo molto ostico come quello dell’Atalanta, dimostrando di voler proseguire sulla difficile strada verso la conquista dello scudetto. La Juventus non desidera mollare la presa e supera, tra le mura amiche, un indomito Genoa, che fino alla fine prova a tornare dalla trasferta piemontese con un risultato positivo. Continua la rincorsa della Lazio che, trovando la vittoria con il Chievo e complice anche il pari tra Inter e Roma, raggiunge il terzo posto della classifica. La Sampdoria conquista i tre punti ai danni della Fiorentina grazie ad un super Quagliarella, autore di una tripletta, e mantiene saldo il sesto posto. Il Milan, seconda vittoria nel 2018, sconfigge in trasferta il Cagliari che, a causa dei tre punti conquistati dal Crotone nello scontro diretto con l’Hellas, si trova invischiato nella lotta per non retrocedere. Udinese e Spal, così come Sassuolo e Torino, si suddividono la posta in palio pareggiando per uno a uno. Infine importante vittoria in chiave salvezza del Bologna contro il Benevento, che era reduce da due vittorie consecutive, le prime del proprio campionato.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 20a giornata di Serie A è stata l’ultima prima della sosta e ha dato inizio al girone di ritorno. Il Napoli continua la sua cavalcata in testa alla classifica battendo l’Hellas Verona al San Paolo, ma la Juventus non molla ed esce con i tre punti dalla difficile trasferta in terra sarda, vincendo di misura contro il Cagliari. Dietro la lotta si fa sempre più accesa: l’Inter non sa più vincere (solo 3 pareggi e 2 sconfitte nelle ultime 5 partite) e pareggia contro la Fiorentina, la Lazio espugna Ferrara grazie ai 4 gol di Immobile e supera la Spal, la Roma non riesce ad uscire da questo periodo difficile e incappa nella sconfitta casalinga subita contro l’Atalanta. Il Torino di Mazzarri vince e convince, ottenendo un ottimo risultato ai danni del Bologna. Il Milan supera, grazie alla prima rete di Bonucci in magli rossonera, il Crotone, mentre tra Chievo e Udinese non si è andati oltre uno scialbo pareggio. Importantissima è la vittoria ottenuta dal Genoa nello scontro diretto con il Sassuolo, ma ancor più considerevole e, per certi versi inaspettata, è la seconda vittoria consecutiva del Benevento che al “Ciro Vigorito” sconfigge la Sampdoria, ormai non più in grado di mantenere il ritmo di inizio campionato (4 punti nelle ultime 8 partite).

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 18a giornata di Serie A non ha nascosto insidie e sorprese per alcune delle squadre del campionato. La sfida più importante del weekend è stata vinta, con alcuni brividi nel finale, dalla Juventus, che ha avuto la meglio su una Roma mai doma. Il Napoli ha mantenuto la testa della classifica, trovando i tre punti nella partita casalinga contro una Sampdoria che ha dimostrato il forte desiderio di uscire dal periodo negativo. Continua l’astinenza dalla vittoria delle due formazioni milanesi: l’Inter è incappato nella seconda sconfitta consecutiva contro il Sassuolo, mentre i rossoneri sono stati superati in casa dall’Atalanta. La Lazio ha sconfitto il Crotone, la Fiorentina ha superato in terra sarda il Cagliari e l’Udinese ha confermato ancora i tre punti grazie ai quattro gol inflitti all’Hellas Verona. Pareggio tra SPAL e Torino, mentre si sono registrate le importanti vittorie in chiave salvezza del Bologna (ai danni del Chievo) e soprattutto del Genoa, contro il sempre più ultimo Benevento.

L’analisi attraverso i numeri, forniti da INSTAT SCOUT, ci permette di sottolineare alcune voci relative agli incontri disputati durante lo scorso weekend.

Leggi tutto...

La 17a giornata di Serie A ha visto l’ennesimo avvicendamento in testa alla classifica. L’Inter ha subito la prima sconfitta di questo campionato, permettendo al Napoli di raggiungere la vetta della classifica. Juventus e Roma con le loro vittorie hanno mantenuto intatta la distanza dalla squadra campana, confermandosi pretendenti al titolo in attesa del big match di sabato sera.Nella parte centrale della classifica l’unica ad ottenere i tre punti è stata l’Udinese, espugnando San Siro. Nelle retrovie importanti successi per il Sassuolo, a Marassi contro la Sampdoria, per il Crotone, in casa con il Chievo, per la SPAL, nello scontro salvezza con il Benevento, e per l’Hellas che, tra le mura amiche, supera il Milan.

Leggi tutto...

La 16a giornata di Serie A presentava diverse partite interessanti. Nelle sfide salvezza, non si fanno male S.P.A.L. e Hellas Verona che pareggiano 2-2, mentre il Sassuolo si aggiudica il match contro il Crotone, facendo un importante passo in avanti sconfiggendo una diretta concorrente. Nelle zone alte della classifica si sono registrati numerosi 0-0: era addirittura dalla stagione 1965/1966 che Juventus, Inter, Napoli e Roma non pareggiavano con questo risultato nello stesso turno, e dal 1994/1995 che, contemporaneamente, non rimanevano a secco di gol nella stessa giornata di campionato.

Leggi tutto...