Italy Photo Press

E' tempo di...
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il campionato è tornato, ma non ha riservato sorprese. Nella prima del 2017 hanno vinto le prime sette, lasciando tutto com’era prima della pausa.

Certamente Juventus e Atalanta hanno scelto il modo migliore per battere Bologna e Chievo (in trasferta): un tris e un poker, con un vantaggio maturato già nei primi minuti. La Juventus aveva da sbollire la rabbia per la sconfitta in SuperCoppa d’Italia, l’Atalanta, invece, priva di Caldara, Gagliardini e Kessie (in Coppa d’Africa), volva dimostrare che è l’orchestra a valorizzare chi suona.

Incredibile come si somiglino le vittorie di Napoli, Lazio, Milan e Inter, tutte giunte nel finale di partita. Soprattutto Napoli e Inter, hanno sofferto a lungo Sampdoria e Udinese, capaci di creare più di un problema a due squadre totalmente arrugginite (almeno per un tempo) dalla lunga sosta natalizia. Lazio e Milan ci hanno provato, fino a quando Crotone e Cagliari non sono andati in confusione.

Bene la Roma, nella giornata nella quale Perin si è nuovamente infortunato. L’augurio è per un pronto ritorno, le lacrime di ieri vanno cancellate al più presto.

Magazine in Edicola