Ormai tutte le attività e i campionati sono iniziati ed è giunto il momento in cui gli addetti ai lavori ricercano un miglioramento di quelle che sono le proposte praticate sul campo. A tal proposito, in questo numero di ottobre, troverete un importante approfondimento che si pone la seguente domanda: “I giocatori sono fisicamente allenati?”.

Un trittico di articoli vi guiderà alla ricerca di una risposta. L’introduzione curata dal nostro direttore Ferretto Ferretti vi condurrà alla visione della situazione attuale, di quello che succede e del perché accade.

Con il mese di settembre riprende anche l’attività dei più piccoli, i quali non vedono l’ora di ritrovare vecchi e nuovi compagni di squadra, oltre che riabbracciare il proprio allenatore o conoscere quello che lo ha sostituito. A tal proposito su questo numero troverete lo speciale, curato da Luca Bignami e Marco Mingardi, dedicato all’attività di base in cui saranno presenti una serie di consigli ed esercitazioni che diversi esperti di attività giovanile hanno proposto per le categorie: Piccoli Amici, Primi Calci, Pulcini ed Esordienti. Inoltre, sarà presente un eserciziario, con idee di diversi autori, e le proposte di sedute per ogni categoria per fornire spunti utili agli allenatori nella composizione dei propri allenamenti.

Siamo giunti ad agosto, un mese che per la gran parte dei lettori significa vacanza, un periodo più tranquillo, in cui si ha più tempo a disposizione. Cosa c’è di meglio che fare una bella lettura, che può fornire spunti di riflessione interessanti, sotto l’ombrellone?

Su questo numero troverete le prime relazioni dei nostri Master. Per i Settori Giovanili vengono illustrate quelle di: Ivan Zauli, che ha affrontato il tema relativo alla costruzione dei gesti tecnici, Andrea Biffi, che ha trattato i duelli e le finte protagonisti del suo nuovo libro, Alessandro Limone, che si è incentrato sulla gestualità del passaggio, e Filippo D’alesio, che ha focalizzato l’attenzione sul gioco come mezzo di apprendimento.

Dopo poco più di un mese dalla fine dei campionati è già tempo di programmare e iniziare la nuova stagione agonistica. A tal proposito, in questo numero, vengono proposti differenti articoli che hanno come focus il periodo preparatorio. Alessandro Di Giovanni, esperto di movimento e docente ai corsi preparatori a Coverciano, propone alcune sequenze di lavoro da svolgere nel periodo di transizione, così da presentarsi al rientro in buone condizioni fisiche, oltre alla possibilità di lavorare su alcune carenze riscontrate nel corso della stagione appena trascorsa.

Ci aspetta un mese di giugno assolutamente sfavillante e all’insegna delle nazionali. Già nel finale del mese di maggio sono iniziati i Mondiali U20, una delle competizioni più importanti a livello giovanile e per la quale abbiamo dedicato uno spazio apposito all’interno del nostro sito. Poi, dal 16 giugno al 30 vedremo all’opera la nostra nazionale U21, una rosa di assoluto valore che è certamente candidata alla vittoria finale, vista anche l’organizzazione casalinga congiunta con San Marino e per cui abbiamo dedicato un approfondimento speciale curato da Cesare Barbieri, con la collaborazione di Alessandro Zauli. Sarà poi la volta della nazionale femminile che disputerà, dopo oltre vent’anno di assenza, i mondiali di categoria. A questo proposito Luca Bignami ha intervistato l’allenatore Milena Bertolini e il suo vice, storico collaboratore della rivista, Attilio Sorbi, che stanno preparando l’evento che si terrà in Francia dal 7 giugno al 7 luglio.

Da non perdere poi l’intervista ad uno dei relatori del Master 2019: Tommaso Rocchi. L’ex giocatore e ora allenatore dell’U14 della Lazio si è raccontato a Marco Mingardi.

Magazine in Edicola