Settore giovanile
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Speciale Precampionato
Quali sono gli aspetti che occorre valutare e quali le modalità di intervento più opportune per impostare un lavoro ottimale dal punto di vista fisico, tecnico e tattico.


In molti pensano che la preparazione precampionato possa rappresentare la discriminante tra una stagione di successo e una fallimentare. Indubbiamente questo periodo è tra i più delicati dell’annata, in quanto iniziano a crearsi le basi sulle quali verrà strutturato tutto il lavoro, dal metodo all’approccio, passando per regole e princìpi. L’importanza di questa fase va però ricercata nella condivisione del progetto con staff e calciatori, piuttosto che nella selezione dei contenuti e nella ricerca della “quantità”. È determinante che si vengano a creare partecipazione e complicità, elementi fondamentali per trasformare una squadra in un gruppo.

Fisicamente parlando
La preparazione precampionato è da sempre argomento ampiamente discusso tra gli addetti ai lavori e rappresenta il momento nel quale i giocatori si riaffacciano all’attività calcistica dopo una fase di inattività, più o meno lunga a seconda degli impegni e della società di appartenenza. Riteniamo sia doveroso impostare queste settimane in maniera funzionale rispetto agli obiettivi da raggiungere, ai componenti della squadra e alla possibilità di intervento (numero di allenamenti a settimana) nel corso della stagione. Riguardo quest’ultima voce è opportuno organizzare lo schema delle sedute nel periodo che precede il campionato in relazione ai training nel corso dello stesso, sia in termini di numero sia di tempo.

L’obiettivo del settore giovanile, poi, è quello di formare il calciatore e di conseguenza è necessario mettere in atto tutte le strategie che permettano al talento di esprimersi e di crescere. A tal proposito, è conveniente svolgere alcuni test all’inizio per avere una “fotografia” della squadra e del singolo, dalla quale si partirà per lavorare in maniera specifica sulle eventuali carenze o problematiche.

Scopri di più sul numero di luglio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo o digitale

Magazine in Edicola