Attività di base
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Gli speciali de Il Nuovo Calcio
Attività di base. L’inizio stagione


Cosa sono le capacità coordinative, come allenarle e migliorarle nell’attività di base e alcune proposte pratiche.

Ciascun individuo possiede un determinato patrimonio di capacità motorie, cioè un complesso di prerequisiti che gli permettono di esprimere azioni motorie efficaci e consapevoli, tanto più complicate quanto più evoluto è il grado di sviluppo e di prestazione raggiunto. Secondo la tradizionale classificazione di Gundlach (1968), queste si distinguono in due sottoinsiemi: le capacità condizionali e quelle coordinative. Le prime dipendono dai processi di produzione di energia. Sono forza, resistenza, velocità e mobilità articolare. Le seconde, invece, oggetto del nostro articolo, dai processi di regolazione e controllo del movimento.

L'articolo completo su IL NUOVO CALCIO di settembre in edicola o in abbonamento