1>1 e 2>1 Istruzioni per l’uso

Attività di base
Typography

La gestione di queste situazioni di gioco semplici coi più piccoli. Gli aspetti tecnici e quelli tattici, le esercitazioni per migliorare.

L’1>1 e il 2>1 sono situazioni che si ritrovano frequentemente in tutte le zone di campo e hanno la caratteristica di essere “temporanee”: infatti, chi è in possesso di palla deve risolvere il “problema” il più velocemente possibile per sfruttare il momentaneo vantaggio che si crea, mentre chi non ha la palla deve temporeggiare e ritardare l’azione avversaria in modo che i compagni arrivino in soccorso.

Sono allenabili sin dalle prime fasce di età, perché non hanno un carico cognitivo troppo elevato, sono di- vertenti e stimolano la fantasia dei bambini. In questo articolo vogliamo definire gli obiettivi tattici e tecnici delle due situazioni, sia per gli attaccanti sia per i difensori, e proporre una progressione di esercizi per le categorie Pulcini ed Esordienti, per evidenziare le varie casistiche che possono verificarsi sul terreno di gioco. Illustreremo sia le componenti tecniche sia quelle tattiche (decisionali). 

L'articolo completo su IL NUOVO CALCIO di giugno in edicola o in abbonamento