Adulti
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L’utilità di allenare le gestualità tecniche anche nelle prime squadre. L’importanza di ricreare contesti simili a quelli della partita.

La tecnica di base si migliora a qualsiasi età. Chi non ha mai sentito questa frase, che nasconde un’assoluta verità: lavorare sulle gestualità calcistiche, con costanza e abnegazione, porta comunque a dei miglioramenti.

Nei giovani giocatori agire in questa direzione è sicuramente determinante, ma lo è anche con gli adulti. È chiaro che coi primi è necessario partire dal generale, ovvero interessando dapprima le capacità coordinative e poi la sensibilità con il pallone (scuola calcio), per arrivare infine in situazione e a esercizi in contesti simili alla gara, mentre coi “grandi” è probabilmente più utile intervenire ricostruendo scenari tipici della partita. In pratica, si tratta di ricercare l’esecuzione tecnica per zone di campo, in modo da allenare la specificità propria delle posizioni. In pratica, si ricostruisce ciò che ogni calciatore “vive” durante un incontro.

Scopri di più sul numero di febbraio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale

Magazine in Edicola