Adulti
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L’analisi di Attilio Sorbi circa le considerazioni che deve fare un tecnico per impostare il lavoro più proficuo coi propri giocatori. L’importanza di far sì che il giocatore abbia la possibilità di partecipare come individuo attivo all’allenamento, in grado di comprendere ciò che sta facendo.

È indispensabile provare a creare, attraverso il maggior numero di informazioni, giocatori con spiccate doti decisionali, capaci di utilizzarle nei modi più corretti. Per fare questo, è fondamentale un continuo aggiornamento da parte del tecnico, che deve partire da un’analisi accurata della prestazione che ritiene di poter ottenere dal suo undici e di conseguenza degli obiettivi che intendere raggiungere. Diventa necessario studiare un allenamento accurato e programmato che si adatti nel modo più efficace ai giocatori che lo dovranno eseguire e al tipo di gioco che l’allenatore intende impostare. Senza dimenticare la flessibilità che deve possedere un buon tecnico e gli accorgimenti necessari in relazione all’età dei calciatori con i quali ci si relaziona.

Scopri di più sul numero di febbraio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale

Magazine in Edicola